Trattamento pavimenti in cemento

Trattamento pavimenti in cemento.

Luoghi Pogliano Milanese, provincia di Milano
Organizzazioni SEAM
Argomenti chimica, industria, economia, chimica organica

02/giu/2012 22.05.41 Trattamento pavimenti in cemento Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
TRATTAMENTO DEI PAVIMENTI IN CEMENTO
GENERALITA'
www.impresapulizie-pisa.com
Un pavimento in cemento presenta una superficie
molto dura, altamente porosa e mediamente
resistente all'abrasione. L'aggiunta di particolari
additivi durante la preparazione e la posa del
pavimento, migliorano le caratteristiche di porosità e
di resistenza all'abrasione. Ad esempio, pavimenti in
cemento quarzato.
Il trattamento è comunque necessario anche in questi
casi e ha lo scopo di:
�-� impedire l'assorbimento dell'acqua
�-� proteggere il pavimento dallo sporco e dall'usura
�-� impedire lo spolverio del pavimento stesso
Tutti i trattamenti che verranno effettuati, risulteranno efficaci soltanto se:
�-� la posa della pavimentazione è avvenuta correttamente
�-� sono stati rispettati i tempi di stagionatura della posa e del montaggio
�-� verranno rispettati i tempi di stagionatura del trattamento stesso
Il trattamento della pavimentazione ha inizio solo
quando la stessa risulterà perfettamente asciutta.
SEAM s.a.s. - Via Camillo Chiesa, 25 �“ 20010 POGLIANO MILANESE (MI) �“ TEL  02 93255630 www.seamweb.itPULIZIA E PREPARAZIONE DELLA SUPERFICIE
Pavimenti nuovi
Prima di qualsiasi trattamento è necessario effettuare un prelavaggio
con acqua seguito da un successivo lavaggio acido con
monospazzola, disco nero ed aspiraliquidi. Un ottimo risultato si
ottiene con PAVIGRES® PLUS prodotto a base di acido fosforico.
Il prelavaggio con acqua ha il duplice scopo di:
1. rimuovere la polvere e tutto lo sporco inorganico facilmente eliminabile che
provocherebbe un inutile spreco del detergente acido
2. bagnare la superficie in modo da impedire che l'acido penetri troppo a fondo nei
pori del cemento diventando poi di difficile rimozione.
Se il lavaggio acido viene eseguito con lavasciuga è necessario stendere la soluzione
sulla superficie lasciandola agire per alcuni minuti per poi aspirare nel passaggio
successivo.
Pavimenti vecchi
E necessario eseguire un primo lavaggio di fondo con D.D.WAX® in
modo tale da rimuovere l'unto ed eventuali vecchi trattamenti con
acriliche. Sulla superficie lavata e sgrassata si procede poi al
lavaggio acido come descritto precedentemente con PAVIGRES®
PLUS
Dopo il lavaggio se si vuole effettuare il trattamento con POLIWAX® ROLLER oppure con
POLIWAX® CEMENT, bisogna sempre attendere la perfetta asciugatura del pavimento.
Se invece la superficie deve essere trattata col sigillante acrilico POLIWAX® SIGILLO, la
superficie deve essere trattata quando è ancora umida.
SEAM s.a.s. - Via Camillo Chiesa, 25 �“ 20010 POGLIANO MILANESE (MI) �“ TEL  02 93255630 www.seamweb.itIL TRATTAMENTO
Tutti i pavimenti in cemento (grezzo o quarzato) di industrie, magazzini, centri commerciali,
officine, ecc., necessitano sempre di un trattamento di protezione, in modo di preservare la
superficie dallo spolverio, dall'assorbimento di macchie e segni del traffico e per rendere
più agevole il lavaggio, la manutenzione e l'eventuale sanificazione.
La Scelta del trattamento da effettuare dipende essenzialmente dall'attività a cui il locale
sarà adibito.
LA SIGILLATURA
Prima di effettuare qualsiasi trattamento, è indicata la sigillatura della
superficie da trattare. POLIWAX® SIGILLO - sigillante acrilico a
base acqua per pavimenti in cemento di industrie, autofficine,
rimesse, garages, ecc.., si applica in prima mano in quanto è
formulato con resine acriliche che consolidano la superficie e
fungono da promotore di adesione per il trattamento successivo.
POLIWAX® SIGILLO forma un film estremamente resistente al
traffico (anche in presenza di mezzi pesanti come camion, carrelli
elevatori, muletti). Il film è trasparente ed autolucidante. Il film
stesso può essere rimosso con l'apposito decerante D.D.WAX®
TRATTAMENTO CON ACRILICHE A BASE ACQUOSA
Per magazzini e aree sottoposte ad un traffico non eccessivo e dove
siano previste attività che non implichino fuoriuscita di solventi o
prodotti chimici aggressivi. Il prodotto indicato è POLIWAX CEMENT
- sigillante a base di polimeri acrilici a base acqua. Se poi fosse
richiesto un elevato grado di lucido allora si può applicare una mano
di finitura di CROMALWAX® - cera metallizzata ad alta
reticolazione.
Per superfici destinate a sale di esposizione, uffici o in
ambienti in cui è necessaria un elevata finitura della
pavimentazione o qualora sia prevista la pigmentazione della
superficie per nascondere macchie ed imperfezioni del
pavimento, in questo caso il trattamento prevede l'impiego di
POLIWAX® ROLLER emulsione plastica densa e
colorata ad alta reticolazione.
Un composto di particolari resine reticolate plastiche
dense studiate espressamente per la copertura dei
pavimenti in cemento.
La sua particolare formulazione garantisce ottimi risultati in termini di potere
coprente, di resistenza al traffico e di protezione della superficie, minimizzando i
costi di manutenzione.
La caratteristica di poter essere stesa con l'ausilio di un rullo, proprio come una
vernice, facilita l'operazione di applicazione consentendo un ottima copertura della
superficie, inoltre è studiata per reagire con CROMALWAX aumentando così le sue
proprietà di resistenza e durezza.
Ottima come economica alternativa in sostituzione alle vernici catalizzate.
Infatti evitando così la noiosa operazione di fare la miscela con il catalizzatore, si
risparmia in termini di tempo, inoltre la sua resa risulta di oltre 50m²/Kg.
Se poi fosse richiesto un elevato grado di durezza e di lucido allora è possibile effettuare
un ultimo trattamento con una mano di CROMALWAX® - cera metallizzata ad alta
reticolazione.
Un modo empirico, ma efficace per verificare l'adesione del prodotto alla superficie così
trattata consiste nell'applicare su di essa (a distanza di 2-3 giorni dal trattamento) alcune
strisce di nastro adesivo, facendolo aderire perfettamente e strappandolo poi con forza.
Se il trattamento è perfettamente riuscito, il nastro deve rimanere perfettamente pulito.
Tutti i prodotti elencati devono essere impiegati nel pieno rispetto delle indicazioni
riportate nelle relative schede tecniche di utilizzo.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl