Cryo-Save avvia una collaborazione a lungo termine con l'Universit? Cattolica del Sacro Cuore

05/giu/2012 07.02.39 Pr NewsWire Aziende Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Cryo-Save avvia una collaborazione a lungo termine con l'Università Cattolica del Sacro Cuore

ZUTPHEN, Olanda, June 5, 2012/PRNewswire/ --

È stata avviata una nuova collaborazione tra Cryo-Save, la più grande banca europea
familiare di cellule staminali adulte e l'Università Cattolica del Sacro Cuore (UCSC),
l'università cattolica più importante d'Europa. La Facoltà di Medicina e Chirurgia
della UCSC, ha la sua sede in Roma, presso il Policlinico Universitario Gemelli, di
proprietà del Vaticano. La collaborazione tra Cryo-Save e l'UCSC è volta alla promozione
e al miglioramento della conoscenza e della crioconservazione delle cellule staminali
mesenchimali prelevate dal tessuto cordonale. Entrambe le parti credono fermamente nel
potenziale offerto dall'utilizzo di queste cellule.



Cryo-Save ha inoltre ottenuto un finanziamento di 630.000 euro dalla Regione Molise,
nell'ambito dell'iniziativa "Go!!!", che finanzia lo start-up di imprese innovative nella
stessa regione, per lo sviluppo delle tecniche di crioconservazione del tessuto cordonale,
a Campobasso, presso una struttura all'interno del Centro di Ricerca e Formazione ad Alta
Tecnologia "Giovanni Paolo II".



Il Professor Giovanni Scambia, Direttore del Dipartimento di Ostetricia e Ginecologia
del Policlinico Universitario "A.Gemelli" di Roma ha dichiarato: "Il numero di patologie
per le quali le cellule staminali mesenchimali potrebbero rivestire un ruolo importante
sta crescendo in modo esponenziale: sono in corso oltre 2.400 studi sugli esseri umani
riguardanti le cellule staminali. Si tratta di un'opportunità significativa per le sue
applicazioni nella medicina rigenerativa".



Cryo-Save, che si occupa della raccolta, del trattamento e della crioconservazione
delle cellule staminali adulte, è la banca privata leader nel mondo nel campo della
conservazione delle cellule staminali adulte. L'impegno della società nell'informare il
pubblico riguardo all'uso delle cellule staminali ha condotto alla collaborazione con la
UCSC, volta ad aumentare l'influenza di questo nuovo e interessantissimo campo della
medicina.



Arnoud van Tulder, CEO di Cryo-Save, ha dichiarato: "La collaborazione con
l'Università Cattolica del Sacro Cuore e con gli ospedali ad essa legate, rappresenta una
vittoria congiunta tra pubblico e privato e sostiene l'impegno della nostra azienda a
migliorare ulteriormente la conoscenza della conservazione delle cellule staminali. Questa
collaborazione aumenterà il livello d'informazione del pubblico e rafforzerà
ulteriormente la nostra posizione di leader, oltre ad aiutarci a perseguire e sviluppare
nuove applicazioni terapeutiche".



Cryo-Save: http://www.cryo-save.com/group





Source: Cryo-Save Group N.V.

.Per maggiori informazioni: Cécile Kastler - Communications Manager, cecile.kastler@cryo-save.com - tel. +41(0)79-827-80-98



-------
Profile: My Profile 1
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl