Il FREEDOM TOUR del Fondatore XANGO, Kent Wood, fa tappa a Lucca

Il FREEDOM TOUR del Fondatore XANGO, Kent Wood, fa tappa a Lucca.

Persone Ken Wood, Frederic Nietzshe, Albert Camus, Ilaria Vigo, Bob Proctor, Richard Brandson, Donald Trump, Robert Kiosaki, Mauro Simone, Paolo Trasatti, Errico Enrico, Claudia Ravaschio, Marco Galbiati, Marco Cinalli, Daniel Laroque, Albert Einstein
Luoghi Italia, Lucca, Slovenia, Kent
Organizzazioni Fondatore XANGO, UNESCO
Argomenti impresa, linguistica, economia, politica

13/giu/2012 11.22.06 Cesare Sirius Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Si è tenuto Giovedì 17 Maggio, al Grand Hotel Giunigi, di  Lucca la terza tappa del Tour del Fondatore Kent Wood in Italia.

Lucca, splendida città, che per la sua immensa ricchezza storico - monumentale è stata proposta come patrimonio dell’umanità dell’Unesco, fino a qualche giorno prima non era in calendario, ma una forte richiesta arrivata dai Leader italiani e dal successo ottenuto fino ad oggi, hanno portato il Fondatore, Il Presidente e il Team di XANGO ad aggiungere un’ulteriore tappa ai loro incontri.

Kent Wood è arrivato accompagnato dal Presidente Daniel Laroque, dal Direttore italiano Marco Cinalli, il 200K Select Marco Galbiati e i Premier Select Claudia Ravaschio, Errico Enrico e Paolo Trasatti.

La giornata è stata aperta dal 20k Mauro Simone, che ha introdotto la regina della serata, la Premier Select Claudia Ravaschio, la quale, con professionalità, vigore e profonda conoscenza, ha mostrato alla platea la grande opportunità XANGO, i suoi prodotti, la libertà economica che la governa, la struttura della società, i suoi fondatori, il piano dei compensi e la sua indipendenza economica, avvalorando altresì il suo intervento con le citazioni di Robert Kiosaki, Donald  Trump, Richard Brandson e Bob Proctor.

La parola è stata passata poi alla Dottoressa Cosmetologa Ilaria Vigo che con talento e competenza ha parlato dei benefici che è possibile ottenere utilizzando le linee di prodotti Glimpse e Juni per la cura della persona.

Prima della pausa il Leader Marco Galbiati ha ricordato a tutti l’importanza di restare uniti nelle intenzione e nelle azioni per raggiungere gli obiettivi prefissati e superare le difficoltà.

Dopo la pausa il Presidente Daniel Laroque ha tenuto un discorso in cui ha parlato di come sia possibile realizzare i propri sogni e ha illustrato i risultati ottenuti dall’azienda XANGO negli ultimi 10 anni.  Ha mostrato i video della linea di prodotti Juni e Luminescence, entrando poi nello specifico del mercato italiano. Ha parlato inoltre dell’apertura del mercato in Slovenia e delle opportunità che quest’ultimo, insieme agli altri 41 già aperti, può offrire a quello italiano.

Il Presidente Daniel Laroque ha poi invitato sul palco il Fondatore Kent Wood accolto dalla platea con grandi applausi.

Kent Wood ha onorato i Leader presenti proiettando in un video le loro foto, per incoraggiare tutti i partecipanti a non arrendersi mai ha citato Bob Proctor e i messaggi positivi che questo personaggio sta comunicando su XANGO. Ha saputo catturare l’attenzione del pubblico esplicando i diversi significati che il termine libertà ha assunto nelle enunciazioni di Albert Camus, Frederic Nietzshe e Albert Einstein. Accezioni di un principio che ispira e si realizza nella realtà e nelle opportunità date da XANGO.

Il meeting si è protratto fino a notte inoltrata e i presenti sono andati via a malincuore per la fine dell’evento che si sarebbe voluto far continuare ancora per chissà quanto tempo. Un enorme successo per XANGO e per i leader italiani che con stile impeccabile non hanno risparmiato al Fondatore Ken Wood e al Presidente Daniel Laroque una visita della città con le sue meraviglie.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl