Estetica dentale

22/giu/2012 20.50.42 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nel mondo della chirurgia estetica, del botox, delle punturine che promettono di spianare le rughe e dei siliconi, sta prendendo sempre più piede anche la chirurgia estetica applicata al cavo orale. Sono moltissime le richieste di personaggi più o meno famosi, ma anche di gente comune, di ridrizzare il sorriso, limare i denti o mettere a posto le arcate non proprio perfette. E che il fenomeno stia prendendo piede lo si scopre anche da una ricerca su Internet. Digitando, per esempio, in un qualsiasi motore di ricerca “ortodonzia Bologna”è facile notare come, anche una tranquilla e tutto sommato non eccessivamente grande e popolata cittadina sia ricca di studi dentistici che offrono questo tipo di servizio. Ma che cosa si intende, nello specifico, con ortodonzia? Branca della odontoiatria è una disciplina medica che mira a prevenire o a curare le anomalie intervenendo con la pratica chirurgica o con l'apparecchio dentale. Diverso è, invece, il discorso dell'odontoiatria con cui, molte volte, questa disciplina viene confusa. Quest'ultima, infatti, mira a prevenire e a curare le malattie del cavo orale, da un cancro alla bocca a una semplice estrazione dentale. Le due discipline, quindi, si occupano di due temi tra loro distinti anche se, per forza di cose, legati tra loro da un filo in comune

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl