Ridate fiducia all'Europa per uscire dalla crisi!

26/giu/2012 13.25.25 Pr NewsWire Aziende Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Ridate fiducia all'Europa per uscire dalla crisi!

BRUXELLES, June 26, 2012/PRNewswire/ --

Le imprese europee chiedono a gran voce al Consiglio europeo che si riunirà il 28 e
29 giugno a Bruxelles di adottare senza ulteriori indugi tutte le decisioni necessarie per
ripristinare la fiducia e riportare l'Europa sulla giusta strada.



Il Presidente di BUSINESSEUROPE Jürgen R. Thumann afferma: "L'Europa ha bisogno di
politiche molto più incisive per favorire investimenti e competitività. I leader
politici europei non possono continuare a proporre misure che aumentano i costi per le
aziende e poi lamentarsi di essereall'ultimo posto al mondo in termini di crescita".



Nel suo piano in cinque punti dal titolo "Growing out of the Crisis" ("Crescere per
uscire dalla crisi") BUSINESSEUROPE presenta misure concrete per:




- salvaguardare l 'euro;
- migliorare le finanze pubbliche e accelerare le riforme strutturali;
- promuovere gli investimenti privati;
- rafforzare il mercato unico;
- espandere il commercio estero dell'UE.




Questa strategia permetterà all'Europa di raddoppiare il tasso di crescita annuale a
lungo termine, dall'1,25% al 2,5%. Questo significherebbe:




- 1,4 milioni di nuovi posti di lavoro e piena occupazione in Europa entro
il 2020;
- oltre 5.000 euro di reddito annuo extra per una famiglia media entro il 2020;
- una riduzione aggiuntiva media del 5% del deficit di bilancio strutturale
negli Stati membri dell'UE entro il 2020.




Nessuna strategia di crescita può funzionare senza fiducia nell'euro. Ma l'Europa
può lasciarsi questa crisi alle spalle ed uscirne ancora più forte se i leader politici
europei riconosceranno il ruolo centrale delle imprese nel generare crescita e
occupazione. Essi devono anche riconoscere che la ripresa sarà solo possibile se gli
investimenti privati saranno incoraggiati e facilitati in settori come l'energia, le
infrastrutture o il digitale.



Nota per i redattori



BUSINESSEUROPE rappresenta oltre 20 milioni di piccole, medie e grandi imprese che
impiegano circa 120 milioni di persone in Europa. Attivi negli affari europei dal 1958, i
membri di BUSINESSEUROPE sono 41 federazioni leader industriali e imprenditoriali
provenienti da 35 paesi europei. Per la lista completa dei nostri membri, visitare il
nostro sito Internet.



http://www.businesseurope.eu





Source: BUSINESSEUROPE

Per maggiori informazioni, contattare: Peter Vertessy +32(0)2-237-65-03, p.vertessy@businesseurope.eu


-------
Profile: My Profile 1
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl