Il sistema S-ICD? di Boston Scientific eletto il prodotto pi? innovativo a Cardiostim 2012

04/lug/2012 08.03.40 Pr NewsWire Aziende Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Il sistema S-ICD(R) di Boston Scientific eletto il prodotto più innovativo a Cardiostim 2012

PARIGI, July 4, 2012/PRNewswire/ --

Il sistema S-ICD(R) è stato selezionato come il più innovativo nel settore
dell'elettrofisiologia e delle tecniche cardiache



I partecipanti a Cardiostim 2012, congresso mondiale che tratta temi clinici tenutosi
di recente a Nizza (Francia), hanno eletto il sistema S-ICD(R), recentemente acquisito da
Boston Scientific Corporation (NYSE: BSX), come il prodotto più innovativo nel settore
dell'elettrofisiologia e delle tecniche cardiache.



Cardiostim ha condotto un sondaggio, tra i 5.600 partecipanti al congresso, per
selezionare i prodotti o servizi più innovativi del settore.



"Siamo molto fieri di questo riconoscimento che dimostra l'interesse e l'apprezzamento
della comunità degli elettrofisiologi per il sistema S-ICD," ha affermato Pierre
Chauvineau, Vice President e Direttore Generale del team internazionale S-ICD di Boston
Scientific.



"Il premio per l'innovazione conferma la nostra opinione secondo la quale il sistema
S-ICD rappresenta un'opzione nuova, all'avanguardia e davvero rivoluzionaria per i nostri
pazienti", ha affermato Michael Onuscheck, Senior Vice President e President di Boston
Scientific EMEA.



Cameron Health Inc. ha sviluppato il primo e unico defibrillatore cardiaco
impiantabile sottocutaneo (sotto la pelle) in commercio - il sistema S-ICD - che è una
nuova ed importante alternativa terapeutica per i pazienti a rischio di arresto cardiaco
improvviso. Boston Scientific ha acquisito il sistema S-ICD all'inizio di questo mese,
quando è stata completata l'acquisizione di Cameron Health.



Al contrario dei defibrillatori cardiaci impiantabili tradizionali (ICD) che
utilizzano sottili e isolati elettrocateteri per passare nel sistema venoso ed arrivare al
cuore, l'intero sistema S-ICD viene impiantato appena sotto la pelle e non tocca né il
cuore né i vasi sanguigni.



Il sistema S-ICD ha ricevuto la marcatura CE nel 2009 ed è già commercializzato in
molti Paesi europei, così come in Nuova Zelanda. Negli Stati Uniti, il sistema S-ICD è
attualmente in fase di valutazione da parte della Food and Drug Administration (FDA)
statunitense. È limitato dalla legge federale a un uso esclusivamente investigativo e non
è disponibile in commercio negli USA.



Per visualizzare immagini multimediali del sistema S-ICD CLICCARE QUI
[http://bostonscientific.mediaroom.com/image-gallery?mode=gallery&cat=2758 ] invece, per
visitare la galleria di immagini dell'azienda, collegarsi a
http://bostonscientific.mediaroom.com/image-gallery.



Per ulteriori notizie su Boston Scientific, seguici su Twitter @bsc_eu_heart
https://twitter.com/#!/BSC_EU_Heart



Informazioni su Boston Scientific



Boston Scientific è un'azienda multinazionale che si occupa di sviluppare, produrre e
commercializzare dispositivi medici, i cui prodotti sono utilizzati in un'ampia gamma di
specialità mediche del settore interventistico. Per ulteriori informazioni, visitare:
http://www.bostonscientific.com.



Affermazione Cautelativa Relativa alle Affermazioni Riferite al Futuro



Questo comunicato stampa contiene affermazioni riferite al futuro come stabilito dalla
Sezione 21E del Securities Exchange Act del 1933 e Sezione 21E del Securities Exchange Act
del 1934. Le affermazioni riferite al futuro possono essere identificate da termini come
"anticipare", "prevedere", "proiettare", "ritenere", "programmare", "stimare", "intendere"
e termini simili. Queste affermazioni riferite al futuro si basano sulle convinzioni,
supposizioni e stime da noi effettuate sulla base delle informazioni a nostra disposizione
in quel determinato momento e non intendono fornire garanzie di eventi o prestazioni
future. Queste affermazioni riferite al futuro includono, tra le altre cose, affermazioni
relative a studi clinici, approvazione da parte degli organi regolatori, performance dei
prodotti, offerte competitive e posizione aziendale nel settore di riferimento. Se le
nostre supposizioni si rivelassero errate, o se determinati rischi o imprevisti si
materializzassero, i risultati effettivi potrebbero differire dalle aspettative o dalle
proiezioni espresse o sottintese dalle nelle nostre affermazioni riferite al futuro. In
alcune circostanze, questi fattori hanno inficiato in passato e potrebbero inficiare in
futuro (insieme ad altri fattori) la nostra capacità di mettere in atto la nostra
strategia commerciale e ciò potrebbe risultare in una discrepanza tra i risultati
effettivi e quelli contemplati nelle affermazioni presentate in questo comunicato stampa.
Di conseguenza, i lettori sono invitati a non fare eccessivo affidamento su alcuna delle
nostre affermazioni riferite al futuro.



Tra i fattori che potrebbero provocare tali discrepanze vi sono: condizioni future
correlate alla situazione economica, ai concorrenti, alla rimborsabilità e allo status
regolatorio; introduzioni di nuovi prodotti; trend demografici; diritti di proprietà
intellettuale; contenzioso; condizioni del mercato finanziario; future decisioni
commerciali prese da noi o dai nostri concorrenti. Tutti questi fattori sono difficili o
impossibili da prevedere accuratamente e molti di essi sono al di là del nostro
controllo. Per una descrizione ulteriore e un elenco di questi ed altri importanti rischi
e imprevisti che potrebbero inficiare le nostre operazioni future, vedere la Parte I, Voce
1A- Fattori di rischio nel nostro ultimo rapporto annuale sul Modulo 10-K depositato
presso la Securities and Exchange Commission, che potremmo aggiornare nella Parte II, Voce
1A - Fattori di rischio nei Rapporti Trimestrali sul Modulo 10-Q che abbiamo depositato o
che depositeremo in seguito. Neghiamo ogni intenzione o obbligo di aggiornare
pubblicamente o modificare le nostre affermazioni riferite al futuro per riflettere
eventuali cambiamenti delle nostre aspettative o degli eventi, delle situazioni o delle
circostanze su cui potrebbero basarsi tali aspettative o che potrebbero influire sulla
probabilità che i risultati effettivi differiscano da quelli espressi nelle affermazioni
riferite al futuro. Questa affermazione cautelativa è applicabile a tutte le affermazioni
riferite al futuro contenute nel presente documento.





Source: Boston Scientific Corporation

CONTATTO: Alessandra Gelera, +39-02-26-9831 (ufficio), Economia Sanitaria e Affari Istituzionali
Boston Scientific Italy Group, Alessandra.Gelera@bsci.com


-------
Profile: My Profile 1
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl