Gestire la propria abitazione a distanza grazie alla centrale Smart Home

07/ago/2012 15.48.44 Business France Italia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Home Technology presenta sul mercato la più innovativa tecnologia in materia di Smart Home, un sistema integrato per gestire la propria abitazione a distanza. Destinata a migliorare la sicurezza e il comfort abitativo, riducendo allo stesso tempo il consumo energetico, la centrale è compatibile con tutti i modem ADSL presenti sul mercato, e funziona anche in caso di assenza di collegamento ADSL grazie all’integrazione di una scheda SIM.

La sua installazione è completamente “plug & play”, e non richiede alcuna configurazione da parte dell’utente. In caso di assenza della linea ADSL, si collega alla rete di telefonia mobile GPRS di Orange attraverso una scheda SIM integrata; si può, quindi, installarla in una seconda casa priva di acceso alla linea ADSL. La scheda SIM funziona con tutte le reti europee, senza modifica delle tariffe d’abbonamento. Una batteria inclusa assicura un’autonomia di diverse ore in caso di mancanza di alimentazione elettrica.

Una particolare attenzione è data alla sicurezza: tutte le comunicazioni sono sicure tra un dispositivo mobile, l’architettura server e la centrale. Per essere certi che i comandi inviati siano effettuati, la centrale conferma al server la loro attuazione. Si possono configurare allarmi attraverso SMS e/o email per tutte le funzionalità critiche: allarme anti intrusione, regolazione termica, sicurezza domestica, manutenzione a domicilio.

La centrale è compatibile con la maggior parte dei navigatori Internet, dei tablet e dei telefoni cellulari (Wap, iPhone, Android). Un’API è disponibile per sviluppare applicazioni mobili su altri Sistemi Operativi.

I server sicuri del leader mondiale del Machine to Machine (comunicazione tra dispositivi) Sierra Wireless ospitano l’applicazione di Home Technology. 53 Server con duplicazione dell’architettura in Canada sono una garanzia per l’aumento del numero di centrali che possono essere connesse (scalabilità), per l’aggiornamento dei software della centrale, sia per la modalità ADSL, sia per quella GPRS, per la diagnostica remota, sia delle periferiche, sia della centrale, e anche della scheda SIM.

La soluzione è economica: 399 euro, tasse comprese, con un anno di abbonamento (piattaforma servizi M2M, scheda SIM). 2 MB di trasferimenti al mese sono inclusi nella scheda SIM con anche 50 SMS annui. Il rinnovo dell’abbonamento per l’anno successivo costa 69 euro, tasse comprese.

Per dialogare con gli apparecchi della casa, Home Technology ha sviluppato un’architettura radio 433/868 MHz (AM & FM), integrando i protocolli proprietari dei leader di ognuno dei mercati interessati: attualmente sono oltre 150 le periferiche che sono già compatibili con la centrale. Compatibilità proposte oggi (con codice rotante): Deltadore X2D, Optex Security, X10, Thomson, Visonic; a partire dai prossimi mesi, questa compatibilità sarà estesa ad altre marche. Per rispondere alle esigenze del mercato delle Smart Grid, la scheda elettronica è predisposta per integrare un modulo Zigbee o Wireless Mbus.

Alcuni esempi di funzionalità della centrale
Allarme anti intrusione: evitare i falsi allarmi grazie al doppio rilevamento; gestire la rilevazione non più per zone, ma per sensore; dopo un allarme intrusione, fare un controllo analizzando l’attivazione degli altri sensori.
Regolazione termica (caldaia gas/gasolio, radiatori elettrici con o senza contatto per la programmazione, pompa di calore, scaldabagno): programmatore con 8 intervalli orari al giorno; essere informati di tutte le variazioni di temperatura rispetto a quella definita.
Sicurezza domestica: funzione nativa nella centrale; informazione in merito ad una mancanza di alimentazione.
Comfort: automazione delle operazioni di routine che riguardano, ad esempio, l’illuminazione interna ed esterna, le tapparelle, le tende, le porte, la saracinesca dell’autorimessa.
Manutenzione a domicilio: aiutare e sorvegliare senza invadenza, analizzando il livello d’attività per zona o per intervallo orario.
Applicazioni in fase di sviluppo: analisi del consumo elettrico; videosorveglianza.

Informazioni su Home Technology
Home Technology è nata nel 2009 dalla considerazione che non esisteva sul mercato, ad un prezzo abbordabile, una soluzione domotica in grado di gestire a distanza allarmi e regolazione termica. Nel novembre 2011, un brevetto rilasciato dell’INPI ha convalidato circa 3 anni di ricerca e di sviluppo ai quali hanno preso parte numerosi ingegneri e partner tecnologici. I fondatori di Home Technology, grazie alla loro esperienza professionale nel settore delle alte tecnologie, hanno saputo circondarsi di società rinomate: Sierra Wireless (n° 1 mondiale del M2M), Orange (primo operatore Telecom in Europa), Delta Dore (uno dei leader europei della domotica) e Optex Security (n° 1 mondiale dei sensori di movimento).

Contatto stampa
Home Technology
Philippe Couillabin
pcouillabin@home-technology.eu
www.home-technology.eu

UBIFRANCE Italia – Barbara Galli
Corso Magenta, 63 – 20123 Milano
Tel. 02 48 547 310
barbara.galli@ubifrance.fr
www.ubifrance.fr
www.ubifrance.com/it
http://twitter.com/ubifranceitalia

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl