E' verde il futuro di EGL Italia produzione e vendita di energia da fonti rinnovabili.

Questo accordo rientra a pieno titolo nella strategia di sviluppo della produzione da fonti rinnovabili che l'operatore svizzero ha portato avanti sin dalla sua nascita avvenuta, come produttore idroelettrico nei primi anni cinquanta, e persegue attraverso le sue consociate europee attive nella commercializzazione di energia.

16/giu/2006 10.39.00 EGL Italia SpA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

EGL Italia SPA

 

E’ verde il futuro di EGL Italia produzione e vendita di energia da fonti rinnovabili.


EGL Italia rafforza la propria presenza nell’ambito delle fonti alternative di energia elettrica sia nell’approvvigionamento che nell’offerta di prodotti. L’azienda consociata del gruppo svizzero EGL, tra i principali operatori elettrici in Europa, ha infatti siglato un nuovo accordo per la commercializzazione dell’energia prodotta da un sito di generazione eolica in realizzazione a Pontedera in provincia di Pisa. Il contratto, siglato con la società Electrawinds Pontedera SpA, garantisce a EGL la disponibilità produttiva dell’impianto per una capacità di 10 MW e la contestuale vendita di certificati verdi attribuiti.

Questo accordo rientra a pieno titolo nella strategia di sviluppo della produzione da fonti rinnovabili che l’operatore svizzero ha portato avanti sin dalla sua nascita avvenuta, come produttore idroelettrico nei primi anni cinquanta, e persegue attraverso le sue consociate europee attive nella commercializzazione di energia.

 

Contestualmente EGL Italia lancia sul mercato un nuovo prodotto, Opzione Verde, studiato per tutte le aziende impegnate nello sviluppo sostenibile e particolarmente attente alle tematiche ambientali. Tramite il meccanismo internazionale di certificazione RECS, Renewable Energy Certificate System, i sottoscrittori si garantiscono la copertura del loro fabbisogno energetico per un anno intero mediante Energia Certificata da Fonte Rinnovabile, a cui corrisponde l’omonimo marchio di EGL.

Il cliente sottoscrittore ha quindi la certezza che a fronte del suo consumo esiste una equivalente produzione da fonte rinnovabile e dispone di pieno titolo per poter comunicare e pubblicizzare all’esterno questa sua scelta, disponendo dei pieni diritti d’utilizzo dello specifico marchio per qualificare, da un punto di vista comunicativo e pubblicitario, la propria azienda, i suoi prodotti ed i suoi servizi.

Il marchio quindi può essere utilizzato sia in fase informativa, che in fase pubblicitaria per tutta la durata della fornitura come già fa ecoblog.it il primo sito web completamente ecologico.

 

energia da fonte rinnovabile

 

Nell’ultimo anno EGL Italia ha commercializzato 360 GWh di energia da fonte rinnovabile prodotta in Italia. Ma è solo l’inzio: dal 2008 infatti l’azienda disporrà di un portafoglio di 230 MW di generazione eolica e 130 MW a biomassa. “I primi 100 MW di energia prodotta dal vento saranno disponili entro l’anno in corso. Si tratta di 4 siti produttivi in fase di completamento nel comune di Agrigento - conferma Raffaele Tognacca Amministratore Delegato di EGL Italia - Prevediamo di disporre dell’intera capacità produttiva già contrattualizzata entro la fine del 2008. Questo piano di sviluppo nell’ambito dell’energia rinnovabile affianca il grande progetto che vede EGL partecipare direttamente nella realizzazione e gestione di centrali in Italia. Entro l’anno - spiega Tognacca -  entrerà in funzione il primo impianto a ciclo combinato da 760 MW ormai in fase di completamento. L’impianto di Sparanise (CE) sarà una delle più avanzate centrali a gas naturale in grado di garantire un livello di efficienza termica superiore del 40% rispetto agli standard delle centrali termiche tradizionali: questo significa un minor costo della produzione di energia e minori emissioni nell’atmosfera. Ormai il connubio tra energia e salvaguardia dell’ambiente è imprescindibile per ogni operatore responsabile: EGL, fedele alla propria tradizione di grande produttore idroelettrico, lo vuole affermare ulteriormente sia attraverso scelte industriali legate all’approvvigionamento sia nell’offerta di prodotti e servizi legati ad una fruizione rispettosa delle risorse naturali”:

 


EGL Italia SpA, è il secondo operatore elettrico nel mercato libero con circa 17 TWh commercializzati a clienti finali nel 2005. Operativa dal 2000 ha chiuso l’anno scorso con un fatturato di 1.300 milioni di Euro. L’azienda ha 60 dipendenti e sedi a Genova, Milano e Roma.

 
EGL Italia SPA
www.egl-business.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl