Web Design vs Web Art: nuovi sviluppi, opportunità e applicazioni dal web

Web Design vs Web Art: nuovi sviluppi, opportunità e applicazioni dal web"Web Design vs Web Art: nuovi sviluppi, opportunità e applicazioni dal web" è il titolo della giornata informativa, organizzata il 12 luglio 2006, dalla Rete Informagiovani del Comune di Roma in collaborazione con l'agenzia di comunicazione Àdest srl, per delineare le opportunità professionali e creative delle attività che ruotano intorno al Web Design e alla Web Art o Net.Art.L'obiettivo dell'incontro è rintracciare affinità e differenze tra i due ambiti, che hanno come terreno comune il web, con il sostegno di esperti e personalità che gravitano nel mondo della produzione culturale-artistica, della comunicazione e del design di Roma.La giornata prevede un dibattito e lo scambio di conoscenze e esperienze.

03/lug/2006 16.05.00 Adest IMG Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
"Web Design vs Web Art: nuovi sviluppi, opportunità e applicazioni dal web"
è il titolo della giornata informativa, organizzata il 12 luglio 2006, dalla
Rete Informagiovani del Comune di Roma in collaborazione con l'agenzia di
comunicazione Àdest srl, per delineare le opportunità professionali e
creative delle attività che ruotano intorno al Web Design e alla Web Art o
Net.Art.

L'obiettivo dell'incontro è rintracciare affinità e differenze tra i due
ambiti, che hanno come terreno comune il web, con il sostegno di esperti e
personalità che gravitano nel mondo della produzione culturale-artistica,
della comunicazione e del design di Roma.
La giornata prevede un dibattito e lo scambio di conoscenze e esperienze.
Con questa iniziativa si intende dare il via ad altri incontri che
coinvolgano enti e media di carta stampata, tv, radio, internet.

Il Web Design prevede un'applicazione spendibile per aziende e privati:
questa professione è sempre più richiesta dal mercato del lavoro.
Conoscere gli strumenti più avanzati, interattivi e versatili che offre la
rete, mettersi in contatto con i professionisti di settore, frequentare
corsi o approfondimenti, creare relazioni sono mezzi ideali per aggiornarsi
e formare la propria identità professionale.
Il designer può essere considerato un artista che sa mediare la propria arte
con concetti di produzioni seriali e usabilità. Risulta un approccio che
talvolta può coincidere con la Web Art, ma che, nella maggior parte dei casi
produce risultati diversi.

Un discorso a parte merita la Web Art che muove i suoi passi dell'arte
stessa: ora sta subendo un processo d'istituzionalizzazione, che rientra nel
destino di ogni nuova forma artistica con il passaggio da uno status di
avanguardia al riconoscimento istituzionale:nel caso della Net.Art è stato
molto più rapido del previsto visto che le prime sperimentazioni risalgono
agli inizi degli anni novanta. Questo è avvenuto per svariate ragioni, come
la rapidità con cui la rete si estende e la facilità con cui si possono
connettere milioni di persone.
La Net.Art ha portato anche ad una ridefinizione dello status stesso dell'istituzione
museale e, se quest'ultima vuole confrontarsi con i nuovi processi creativi,
deve dire addio al museo in quanto "contenitore" di opere da contemplare per
dare il via alla creazione di laboratori attivi dove l'arte nasce, cresce e
cambia.

La cultura può divenire essa stessa promotrice di nuove idee, che vengono
sempre di più utilizzate anche dal mondo imprenditoriale.

Mercoledì 12 luglio 2006

Programma

10,30
Conoscenza dei partecipanti e presentazione della giornata.

11,00
Sebastiano Scirè, Coordinatore del Centro Informagiovani dei Fori Imperiali.

11,30
Alessia Tommasini, consulente e responsabile comunicazione Àdest srl

12,00
Domenico Scudero, curatore del Museo Laboratorio d'Arte Contemporanea (MLAC)
dell'Università la Sapienza di Roma.

13,00
Pausa.

14,00
Marvin Milanese, 47thFloor Studio.

14,30
Gianluca Del Gobbo, Flyer Communication/Shockart.net

15,30
Danilo Raco, designer e art director Àdest IMG.

16,30
Conclusioni e dibattito. Segnalazione di corsi professionali e opportunità
dal mondo del lavoro.

La partecipazione all'incontro è gratuita e aperta ad un massimo di 30
giovani di età compresa tra i 15 e i 35 anni. Per partecipare è necessario
prenotarsi telefonando al Centro Informagiovani allo 06.69925505 dal lunedì
al sabato dalle 11 alle 18 (escluso il mercoledì); o inviare una email all'indirizzo
cigfori@informagiovaniroma.it indicando: nome, cognome, età e recapito
telefonico.



Per informazioni:



Àdest IMG di Àdest srl

Studio a Roma in Via in Selci 47

Tel. 06. 70302842

Mob. 347.5492954

http://www.adestimg.it/realtime/

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl