ex-GETRONICS - EUNICS >> Lettera aperta al Governatore Bassolino per il rilancio dell'Azienda e del Polo Napoli EST

11/lug/2006 17.40.00 Lavoratori Getronics Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 Gent.mo Presidente, Gent.mi Assessori
Vi scriviamo nel giorno stesso in cui Lei, signor Presidente è impegnato in un incontro che riguarda il futuro del Mezzogiorno e della Campania in particolare.
Già da tempo sapevamo e ne eravamo consapevoli che il Meridione d'Italia , grazie anche ad una politica economica ritagliata ad uso e consumo delle imprese Settentrionali, non cresceva come il resto del Paese ma la notizia della "recessione economica"  del Sud con un PIL che si attesta a - 1,9 % (il segno meno è doveroso sottolinearlo) con aree depresse della Spagna ed addirittura della Grecia che crescono ad un ritmo doppio se non triplo del nostro ci lascia davvero in uno stato di profondo sconcerto.
Noi, come Azienda ex- Olivetti Sistemi, ex- Getronics ed ora Eunics, ora che abbiamo un nuovo riferimento di proprietà non più transfrontaliero ma italiano, vorremmo tanto fare parte di quel progetto di rilancio che deve vedere la Campania come il motore trainante del Meridione.
Ci sono stati troppi imprenditori senza soldi nè idee e davanti alla nostra sigla societaria ci sono troppi ex, come Lei e come Voi gentili Assessori potete osservare.
Noi Lavoratori ex-Olivetti ora EUNICS chiediamo a questa Giunta un impegno fattivo, concreto alla rinascita di un Azienda ricca di professionalità e con un vissuto che trova pochi uguali in Campania se non in Italia.
Le chiediamo l'impegno per il rilancio del Polo Tecnologico Progetto Napoli EST attraverso investimenti ed accordi di programma che ci vedano coinvolti come parte attiva e come riferimento produttivo.
Vogliamo ritornare al dialogo fattivo, alla concertazione tra le parti che il nuovo riferimento di proprietà, la Famiglia Landi di Arezzo,ha mostrato di sostenere ed apprezzare. 
La nuova proprietà sta dando la dimostrazione di voler creare i pressupposti per una rivincita industriale cui Voi , necessariamente,  dovete sostenere.
L'assessorato al lavoro della sua Giunta , nella persona del dr. Gabriele e dei suoi collaboratori, molto ha fatto a sostegno della fase di lotta e noi lavoratori siamo molto grati per il supporto fornitoci.
Ora abbiamo bisogno , dopo aver riavviato il motore della nostra auto, di un ulteriore sforzo.. di quel "carburante industriale", di quell'additivo che permetta un viaggio più sicuro e duraturo.
Vi chiediamo di non abbandonarci, sig.Presidente.. ci creda dopo tante lotte è l'ultima cosa che ci meritiamo.
 
 
I LAVORATORI e LE LAVORATRICI  EX-OLIVETTI   EUNICS DI NAPOLI



 


Cerca ovunque vai: Prova la Versione Beta di Windows Live Search per Mobile
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl