Comunicato stampa: Quickly di Illa

28/lug/2006 03.15.00 Prima&Goodwill Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Quickly: qualità ipnotica!

Un versatile assortimento di strumenti per una cucina di livello superiore

 

 

Sarebbe piaciuto ad M.C. Escher, l’artista dei “mondi impossibili”, il motivo di segni a cerchi concentrici che impreziosisce il fondo interno ed esterno di Quickly di Illa: è un disegno ipnotico a condurre al cuore di una serie di articoli d’alta qualità, realizzati con la nuova tecnica della coniatura per un risultato d’eccellenza.

 

Quickly infatti unisce nelle sue pentole e padelle i pregi del fondo spesso e delle pareti sottili, amplificando la resa dell’antiaderenza e della distribuzione del calore: la riuscita ottimale di ogni preparazione è assicurata, elevando le ricette casalinghe al valore di una cucina professionale. Ideale sul gas e sulla piastra/ceramica elettrica, Quickly propone interni in Teflon classic ed esterni neri metallizzati; la peculiare decorazione del fondo e i manici in bachelite completano un assortimento che associa ad una indiscutibile funzionalità il gusto di una linea accattivante.

 

Una qualità d’eccezione per diverse proposte vendibili anche singolarmente, da coordinare per un servizio completo ed esaustivo o da utilizzare separatamente per dare un tocco in più anche alla preparazione più informale. Qualunque sia la scelta, una è obbligatoria: a Quickly spetta il posto d’onore in cucina!  

 

 

Prezzo: a partire da 15,00 € al pezzo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A cena con Quickly

Tre ricette per sfruttare i plus della coniatura…dal primo al dolce!

 

 

Risotto alle zucchine e curry (per 4 persone)

Nella padella Quickly, saltare in poco olio 4 piccole zucchine tagliate a dadini, regolando di sale e pepe; nel frattempo preparare un brodo leggero in cui sciogliere 3 cucchiai di curry in polvere. Far soffriggere brevemente mezza cipolla sminuzzata in una pentola Quickly e aggiungervi 350 grammi di riso, fino a quando la cipolla è dorata e il riso ben tostato; bagnare con mezzo bicchiere di vino bianco secco e lasciare evaporare. Aggiungere mestolo per mestolo 1 litro di brodo vegetale bollente, avendo pazienza di attendere il perfetto assorbimento di ogni aggiunta. Quando il riso è quasi pronto aggiungere le zucchine e aggiustare di sale; mescolare e lasciare riposare per 3-4 minuti prima di servire ben caldo.

 

Code di gamberi al pomodoro (per 4 persone)

In una ciotola mescolare insieme 13 cl di vino bianco secco, 1 cipolla tritata, 2 cucchiai di succo di limone e 2 cucchiai di olio extra-vergine d’oliva. Tuffarvi 24 code di gamberi e lasciarle marinare per circa un’ora in frigo. Scaldare a fuoco vivace l’olio nella padella Quickly e farvi soffriggere per 2 minuti 6 spicchi d’aglio tritato, 3 cipollotti sbucciati e sminuzzati, 2 peperoncini verdi piccanti precedentemente privati dei semi e affettati, aggiungendo 1 cucchiaio di zenzero fresco macinato finemente e avendo cura di mescolare continuamente. Regolare con un pizzico di coriandolo e senape in polvere e cuocere per 1 minuto, poi aggiungere 4 pomodori a pezzi e lasciarli sul fuoco per 1 altro minuto ancora; a fuoco spento, bagnare con poco aceto e lasciar riposare il composto. Dopo averli leggermente spennellato i gamberi con la marinata, infilati a coppie sugli spiedini e scottarli nella pentola Quickly; non appena inizieranno a diventare opachi, toglierli dal fuoco e farli intiepidire. Servire accompagnati da un fondo di riso bollito e condito con un filo d’olio d’oliva.

 

Torta di mousse di cioccolato

Preriscaldare il forno a 180°; rivestire due stampi da 20 cm di diametro con carta da forno. Far fondere a bagnomaria nella pentola Quickly 450 grammi di cioccolato fondente extra amaro con 125 grammi di burro a temperatura ambiente; quando il cioccolato sarà morbido mescolare il composto fino a quando risulterà omogeneo, quindi spegnere il fuoco e incorporarvi 3 cucchiai di brandy. Sbattere con una frusta elettrica 9 tuorli (tenendo da parte gli albumi) con 125 grammi di zucchero fino a che saranno gonfi e spumosi, quindi aggiungervi poco alla volta il cioccolato fuso mescolando fino ad avere un composto bene amalgamato. Sbattere gli albumi e, quando cominciano a prendere consistenza, unirvi 2 cucchiai di zucchero, finendo di montarli a neve ferma ma non troppo asciutta. Aggiungere una grossa cucchiaiata di albumi al composto di cioccolato, mescolare ed amalgamare il resto degli albumi. Dividere circa due terzi del composto nei due stampi, facendolo ben assestare; mettere da parte il resto. Cuocere in forno caldo per circa 20 minuti e far raffreddare per almeno un’ora. Togliete i dolci dagli stampi e regolarne, con un coltello affilato, la superficie: per renderla perfettamente piatta, dopo aver livellato la calotta con un coltello è utile premervi sopra delicatamente il palmo della mano aperta per qualche istante. Tolta la carta da forno, versare sul primo disco la mousse rimasta, distribuendola uniformemente, quindi capovolgervi sopra il secondo disco. Togliere la carta anche da quest'ultimo e lasciar riposare 4/6 ore per farlo ben assestare. Per decorare il dolce, preparare una glassa golosa: riunire 2,25 dl di panna, 225 grammi di cioccolato fondente extra amaro e 2 cucchiai di brandy nella pentola Quickly e mescolare il composto, a fuoco medio, fino a che non risulterà liscio ed omogeneo; far raffreddare la crema fino a quando comincerà ad ispessire. Prendere con delicatezza il dolce e disporlo su una gratella, versarvi sopra metà della glassa e distribuirla su tutta la superficie; una volta rappresa, decorare con riccioli di cioccolato bianco e al latte, riservando la glassa rimasta per intingervi un cestino di fragole da accompagnare ad ogni fetta di dolce.

A questo punto nessun commensale potrà più resistere all’ipnotica qualità di Quickly…

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl