Sesso Anale: cosa Piace e non Piace

05/gen/2014 10:57:32 Sexy Shop A69 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il sesso anale è una cosa che o piace o non piace.Molte donne ad un certo punto della propria vita sessuale decidono di provarlo. La ragione che le frena è chiara: il dolore.
Bisona pensare che come in tutte le cose, è la pratica che rende piacevole la situazione. Ma bisogna partire sapendo cosa piace e non piace.

Il sesso anale le piace perché la eccita
Le donne amano il sesso anale perché le permette di sentire una penetrazione molto profonda e di provare un insieme di sensazioni che la coinvolgono in modo tale che rendono la loro eccitazione unica, con una mescolanza di piaceri checoinvolgono anche vagina e clitoride.Dal momento in cui anche queste parti vengano correttamente stimolate, la donna verrà trasportata in un’altra dimensione e il suo piacere non avrà limiti. Gli orgasmi anali sono una realtà.

Perché il sesso anale è trasgressivo
Generalmente ciò che è trasgressivo eccita. Il sesso anale è una trasgressione che si può fare privatamente e nessuno ne saprà mai niente, se non voi e la vostra partner.
Spesso per una donna il sesso anale è una di quelle attività del tipo “c’è una prima volta per tutto”. Spesso il pensare d'aver fatto qualcosa così particolare stimola l'eccitazione.

Perché lei odia il sesso anale? 

Perché il sesso anale fa male 
Il sesso anale non è così semplice se non lo si è mai fatto prima. Può sembrare semplice – dentro e fuori – ma per la donna non è così. Molto spesso le donne decidono di sopportare il dolore perché desiderano che l’esperienza possa essere piacevole per l'altro sesso. Una volta conclusa un’esperienza dolorosa, tuttavia, la vostra partner potrebbe rifiutare ogni altro tentativo, quindi cercate di non farle male sin dalla prima volta. Fate del vostro meglio ogni volta e probabilmente potrete riprovarci di nuovo. Fatele male e sarete banditi dal suo ano a vita.

Perché è preoccupata per le conseguenze estetiche
Per la donna, l’idea che possiate entrare dentro di lei ed uscire in una situazione non “idonea”, è estremamente imbarazzante.

Questo potrebbe essere il motivo fondamentale che porta la vostra partner ad essere assolutamente contraria al sesso anale.

Per alleviare le sue preoccupazioni potrebbe essere utile consigliarle di praticare un lavaggio anale (in commercio esistono vari tipi di strumenti per effettuare una doccia anale) ovviamente con i dovuti modi.

CONSIGLI

Il lubrificante è essenziale 
Il canale rettale non secerne un lubrificante proprio, quindi è molto importante utilizzare sempre un lubrificante. Si consigliano lubrificanti a base di silicone, perché tendono a durare a lungo e a non seccarsi. Evitare prodotti come la vaselina: intasano le pareti del retto e sono troppo appiccicosi.

Giocate con lei
La situazione si crea ed è solo a quel punto, quando lei sarà eccitata che il suo corpo sarà pronto ad accogliervi.
Massaggiate il suo corpo con l’olio, fatela rilassare, amatela, adoratela e accarezzatela, senza mai sfiorare inimamente l'ano. L’attesa è una delle tecniche sessuali più efficaci che abbiamo a disposizione.
Il livello di eccitazione che si dovrebbe creare porterà lei stessa ad un certo punto a pregarvi di farlo. A quel punto, invece di una smorfia di tensione, vi risponderà con gemiti e lamenti.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl