Villaggio Amico ripropone il Progetto Assistenza Post-Acuti

07/gen/2014 11.36.59 Ufficio Stampa Over.Comm srl Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Un percorso per tornare a casa. In un anno già ricoverate e assistite più di 90 persone.

 

Dopo la fase di sperimentazione, avviata un anno fa come intervento di welfare interamente finanziato, si riconferma anche per il nuovo anno il Servizio di Assistenza Post-Acuti (APA), un progetto mirato per fornire un momento di sostegno e accompagnamento protetto ai pazienti reduci da una malattia importante, un ricovero ospedaliero o anche un evento che li abbia resi fisicamente e psicologicamente fragili.

 

In allegato trasmettiamo il comunicato stampa e fotografia di Claudio Cavaleri, DG di Villaggio Amico.

 

All’indirizzo http://www.villaggioamico.it/newsroom troverà anche il comunicato conclusivo relativo al Convegno sul Risk Management, tenutosi lo scorso dicembre a Villaggio Amico.

 

Nell’augurarle buon anno, la ringraziamo per l’attenzione.

 

L'Ufficio Stampa

-----------------------------
Over.Comm srl

viale Rimembranze 45 - I - 20020 Lainate MI

t. 02.9374584 - 02.93163919 - mob. 347.7627585

press@overcomm.it

www.overcomm.it  Follow us on Twitter

A member of the Millennium Group of high-tech PR Agencies

Le informazioni contenute in questa comunicazione sono riservate e destinate esclusivamente alla/e persona/e e/o all'ente/i sopra indicati. E' vietato ai soggetti diversi dai destinatari qualsiasi uso di quanto in esso contenuto sia ai sensi dell'art. 616 CP sia ai sensi della Legge 675/96 e successivi. Se questa comunicazione Vi è pervenuta per errore, Vi preghiamo di rispondere a questa mail e successivamente eliminarla dal Vostro sistema.
Grazie.
----------------------------------------
The information contained in this e-mail and in any enclosures is secret/confidential and the reading, the use, the copy, the communication and the diffusion done in any possible way of it is forbidden. In case you are not the person to whom this message is intended you are kindly requested to destroy it, informing the sender by return e-mail.
Thank you.

Please consider environment before printing this e-mail.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl