Comunicato Stampa MIM: corso in e-learning per formatori

11/feb/2014 16.09.03 Ufficio Stampa Mega Italia Media Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato Stampa

La nuova formazione e-learning per il formatore alla sicurezza

Un buon formatore deve saper comunicare e insegnare:  un corso in e-learning può certificare le capacità didattiche del formatore a norma di legge.

Il 18 marzo 2014 entrerà in vigore in Italia il Decreto interministeriale del 6 marzo 2013 che contiene i nuovi criteri di qualificazione della figura del formatore per la salute e sicurezza sul lavoro in linea con quanto richiesto dal Testo Unico in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro (D.Lgs. 81/2008).
Da quel giorno saranno obbligatori i nuovi requisiti e sarà richiesta la contemporanea presenza nel formatore di tre elementi fondamentali:conoscenza, esperienza e capacità didattica.
 
La possibilità che questi nuovi criteri richiesti siano in grado di migliorare la formazione alla sicurezza dipenderà molto dal fattore a cui spesso si dà sufficiente peso: la capacità didattica. Se la didattica è una scienza della comunicazione e della relazione educativa, il saperla padroneggiare è un elemento decisivo, accanto a conoscenza e esperienza, non solo per l'efficacia e efficienza dell'insegnamento, ma soprattutto per l’efficacia e l’efficienza dell’apprendimento.
Saper comprendere i bisogni, gli interessi e i processi dell’apprendimento negli adulti può essere decisivo per una formazione efficace. Formare alla sicurezza deve suscitare consapevolezza e coscienza, vuol dire mettere il lavoratore nelle condizioni di operare in sicurezza avendo piena cognizione della sua mansione, del suo ruolo e della sua responsabilità.
 
Esistono dei corsi qualificati in grado di fornire queste capacità didattiche al formatore?
 
Uno dei primi corsi di questo tipo in Italia che sfrutta la tecnologia e-learning è stato realizzato dall’azienda Mega Italia Media srl ai sensi del Decreto del 6 marzo 2013.
 
Per cinque dei sei diversi requisiti/criteri, alternativi tra di loro, indicati nel decreto, è richiesta infatti anche una capacità didattica che può essere certificata attraverso la frequenza di un percorso formativo in didattica della durata di 24 ore.
 
Il corso in e-learning “Docente formatore per la sicurezza sul lavoro - 24 ore”, proposto da Mega Italia Media srl, non solo certifica quanto richiesto dalla legge, ma si occupa in modo specifico di formazione alla sicurezza e traduce i contenuti teorici nei reali contesti formativi, con riferimento alle svariate tipologie di partecipanti, ai disagi organizzativi o logistici con cui il docente-formatore realmente si misura. Non una formazione astratta, formale e fine a sé stessa, ma una formazione calata nelle diverse realtà di insegnamento con cui si viene ad operare nelle aziende.
 
Docente del corso è la Dott.ssa Debora Russi, progettista e docente di percorsi formativi per formatori alla Salute e Sicurezza sul lavoro, ricercatrice nell’ambito del progetto INAIL-ISPESL "Individuazione di criteri e requisiti per la definizione di un sistema di qualificazione della figura del formatore alla salute e sicurezza sul lavoro", ha curato la progettazione della prima edizione del corso formazione formatori alla sicurezza di 64 ore per Aifos.
 
I diversi contenuti presenti nel corso permettono dunque al docente-formatore:
- di acquisire nuovi spunti di conoscenza fondamentali per meglio governare l’intero processo formativo;
- di progettare e di erogare percorsi formativi della Salute e della Sicurezza nei diversi contesti produttivi;
- di comprendere le cause di possibili insuccessi formativi;
- di trovare soluzioni alternative alle diverse criticità che quotidianamente incontra nella gestione dell’aula.
 
Il programma del corso si sofferma innanzitutto sugli strumenti di didattica formativa:
-  il senso del formare;
-  i presupposti andragogici;
-  il ruolo del formatore;
-  le fasi del processo formativo;
-  esercitazione: programmazione della formazione;
-  stili di apprendimento;
-  stili di insegnamento;
-  metodologie didattiche;
-  esercitazione: costruzione di materiale formativo.
 
Vengono poi forniti vari spunti di progettazione formativa:
-  il processo della comunicazione;
-  la comunicazione nel Decreto legislativo 81/2008;
-  rischio, pericolo, errori, violazioni;
-  fattori che influenzano il comportamento sicuro;
-  tecniche di comunicazione e sensibilizzazione dei lavoratori;
-  la formazione dei lavoratori, dei preposti e dei dirigenti;
-  la formazione dei Datori di lavoro RSPP.
 
Il rigore del corso in e-learning di Mega Italia Media è assicurato poi dai test di verifica.
L'accertamento dell'apprendimento è svolto tramite test obbligatori in itinere a domande chiuse con correzione automatica. Sono previste ulteriori esercitazioni in itinere che hanno come scopo quello di favorire nel partecipante la traduzione, non sempre facile, fra teoria e pratica. Lo svolgimento delle esercitazioni proposte, soggette alla valutazione del docente, rappresenterà materiale didattico e metodologico prezioso per la qualificazione del proprio lavoro.
Al termine del corso è effettuata una verifica finale di apprendimento in presenza in conformità a quanto richiesto dagli Accordi per la formazione sanciti il 21 dicembre 2011 in sede di Conferenza Stato-Regioni e dalle Linee applicative sancite il 25 luglio 2012.
 
Formare con efficacia ed efficienza sui temi della salute e della sicurezza è molto di più che elencare norme, rischi e misure di prevenzione. Significa progettare la formazione contemplando i diversi stili di apprendimento dei partecipanti presenti in aula, significa usare con competenza diverse metodologie formative per tenere alto il livello di attenzione, significa promuovere e valorizzare le capacità formative dei discenti.
 
Significa, in definitiva, non annoiare ma coinvolgere per promuovere un reale cambiamento che si traduca in una reale prevenzione.
 
Link alla scheda del corso:
 
 
Per informazioni sui prodotti contattare Mega Italia Media S.r.l. - Via Roncadelle 70A, 25030 Castel Mella - Brescia - Tel. +39.030.2650661 - Fax: +39.030.2151005 - info@megaitaliamedia.it - http://www.megaitaliamedia.com/it/
 
 
11 febbraio 2014
 
 
 
 
Ufficio stampa di Mega Italia Media
 

Se non vedi la newsletter, clicca qui
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl