La difficile scelta di carrozzine e passeggini

26/mar/2014 17:36:24 newbabyland Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Portare a passeggio il proprio bambino in tutta comodità e senza disturbare il suo sonno è una priorità per tutti i genitori, soprattutto durante i primi mesi di vita. La scelta del migliore mezzo di trasporto (passeggino e carrozzina) dipende dalle esigenze della famiglia e dall’utilizzo che se ne prevede. In particolare, se i genitori viaggiano spesso, per piacere o per lavoro, dovrebbero optare per un modello di carrozzina piuttosto leggero, poco ingombrante e magari facilmente smontabile, per riporlo senza problemi nel bagagliaio dell’auto oppure per portarlo sui mezzi pubblici. Se invece si intende evitare l’acquisto della culla e si vuole quindi far dormire il proprio neonato nella navicella della carrozzina, è bene acquistare una carrozzina solida e soprattutto confortevole, imbottita e con un materassino sottile e rigido.   
Per quanto riguarda il benessere quando si è all’aria aperta, bisogna controllare che la carrozzina (così come il passeggino) sia dotata degli accessori necessari per riparare il bebè dal sole, vento, pioggia, zanzare ed altri eventi fastidiosi, come la capottina, la zanzariera, il coprigambe ecc.
Relativamente alla questione sicurezza, occorre verificare che la carrozzina sia dotata di un buon sistema frenante e in particolare che abbia un fermo in grado di bloccare entrambe le ruote posteriori. Mentre per i passeggini, è bene controllare che sia dotato di un sistema di ritenuta idoneo, vale a dire di un sistema di cinture di sicurezza a cinque punti, che passano anche sopra le spalle del piccolo passeggero.
Oggi si possono trovare in commercio molti tipi di carrozzine che si trasformano in passeggini e anche in seggiolini auto. Si tratta di sistemi modulari che sfruttano lo stesso telaio sul quale può essere installato il seggiolino o la navicella, a seconda dell’esigenza. Certamente questi passeggini trio non sono molto economici, in particolare i modelli dei brand più prestigiosi, ma consentono comunque un buon risparmio a fronte della spesa per i singoli prodotti e permettono di avere, con un solo articolo, tutto ciò di cui si ha bisogno per il trasporto del bambino durante i primi mesi di vita. Se si intende utilizzare un passeggino trio sin dalla nascita, bisognerebbe evitare l’acquisto di un modello con un telaio troppo leggero; una struttura leggera e quindi flessibile non è infatti indicata per i neonati che, non riuscendo ad appoggiare bene i piedini, rischierebbero di scivolare fuori.
Su NewBabyLand si può trovare tutto l’occorrente per il passeggio dei bambini: dalla carrozzina al passeggino, passando per i sistemi modulari. Per ogni modello presente nel catalogo, sono inoltre disponibili numerosi accessori da abbinare, per rendere il passeggio del proprio piccolo ancora più confortevole e sicuro.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl