Uno studio eseguito in ospedale individua nella contaminazione degli stantuffi delle siringhe la principale via di esposizione ai farmaci pericolosi

26/mar/2014 20.00.13 Pr NewsWire Aziende Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Uno studio eseguito in ospedale individua nella contaminazione degli stantuffi delle siringhe la principale via di esposizione ai farmaci pericolosi

PORT WASHINGTON, New York, March 26, 2014 /PRNewswire/ --



Uno studio del Karmanos Cancer Center rivela che EQUASHIELD(R) è superiore a
BD/PhaSeal nel prevenire la contaminazione degli stantuffi delle siringhe con farmaci
pericolosi



Equashield (http://www.equashield.com), azienda leader nel settore dei dispositivi
di trasferimento a circuito chiuso per farmaci pericolosi (Closed System Transfer Devices
- CSTD), ha oggi annunciato la pubblicazione su 'The Journal of Oncology Pharmacy
Practice' dei risultati di uno studio comparativo che ha messo a confronto il dispositivo
di trasferimento a circuito chiuso per farmaci pericolosi di Equashield (EQUASHIELD(R)) e
le siringhe Becton Dickinson (BD) (NYSE: BDX) con sistema chiuso PhaSeal.



Lo studio ha rilevato più volte alti livelli di contaminazione dello stantuffo con
farmaci pericolosi durante la normale preparazione dei farmaci, mentre con EQUASHIELD(R) i
livelli di contaminazione non erano rilevabili. In base a questi risultati, EQUASHIELD(R)
è il solo dispositivo di trasferimento per farmaci pericolosi la cui efficacia nel
proteggere gli operatori sanitari da contaminazione è dimostrata.



"Quando il sistema EQUASHIELD(R) è stato lanciato, siamo rimasti subito colpiti dal
suo design innovativo e dalla sua capacità di minimizzare l'esposizione ai farmaci
pericolosi rispetto ad altre soluzioni CSTD," ha affermato Stephen T. Smith, MS, FASHP,
Direttore esecutivo del reparto Servizi Farmacologici presso il Barbara Ann Karmanos
Cancer Center. "Il risultato del nostro studio ha dato una conferma empirica a tutto
ciò."



Lo studio, denominato "Contaminazione degli stantuffi delle siringhe con farmaci
pericolosi: uno studio comparativo
[http://opp.sagepub.com/content/early/2014/03/05/1078155214526428.full.pdf+html ]," è
stato effettuato presso il Karmanos Cancer Center di Detroit. Stephen T. Smith e Mark C.
Szlaczky, RPh, PharmD, hanno svolto test comparativi per stabilire i livelli di
contaminazione degli stantuffi delle siringhe BD da 60ml con sistema di trasferimento a
circuito chiuso PhaSeal rispetto agli stantuffi delle siringhe da 60ml di EQUASHIELD(R).
Con ciascuna siringa è stato aspirato ed espulso più volte del ciclofosfamide (un tipico
farmaco chemioterapico tossico) durante le normali procedure di preparazione e di
trasferimento dei farmaci.



ChemoGlo(TM), un laboratorio terzo specializzato, ha testato i 48 contenitori con
campioni ottenuti per strofinamento alla sensibilità di rilevazione di 10 ng e ha
rilevato livelli significativi di contaminazione delle siringhe BD, mentre gli stantuffi
delle siringhe con sistema EQUASHIELD(R) non avevano livelli di contaminazione rilevabili.



Le siringhe BD hanno un cilindro standard aperto con un normale stantuffo a quattro
coste, comune alla maggior parte delle siringhe monouso. Per evitare la contaminazione
dello stantuffo, EQUASHIELD(R) ha un'asta dello stantuffo sottile in metallo e il cilindro
della siringa è incapsulato ermeticamente.



"Come gli studi precedenti, anche questo studio ha rilevato alti livelli di
contaminazione sugli stantuffi della siringa standard BD; da ciò è possibile dedurre che
il ciclofosfamide si infiltra negli stantuffi delle siringhe BD anche quando queste
vengono utilizzate con dispositivi CSTD. Ciò offre una notevole via di esposizione ai
farmaci pericolosi, che può contaminare tutta l'area di lavoro," ha spiegato Marino
Kriheli, cofondatore di Equashield. "Invece, è stato clinicamente dimostrato che la
soluzione Equashield impedisce questa contaminazione e offre un ambiente più sicuro agli
ausiliari di farmacia e al personale infermieristico, oltre che ai pazienti e alle loro
famiglie."



Lo studio completo è disponibile online
[http://opp.sagepub.com/content/early/2014/03/05/1078155214526428.full.pdf+html ] e nel
numero di prossima uscita di The Journal of Oncology Pharmacy Practitioners, la
pubblicazione ufficiale dell'International Society of Oncology Pharmacy Practitioners
(ISOPP).



Equashield sarà presente al diciannovesimo Congresso dell'EAHP
[http://www.eahp.eu/congresses/programme ] di Barcellona, che si svolgerà dal 26 al 28
marzo 2014 (stand 37) e alla decima Conferenza annuale dell'HOPA
[http://www.hoparx.org/conference/2014-Conference/welcome-page.html ] di New Orleans, che
si svolgerà dal 26 al 29 marzo 2014 (stand 313).



Informazioni su Equashield



Equashield fornisce alcuni dei dispositivi di trasferimento a circuito chiuso (Closed
System Transfer Devices - CSTD) più sicuri del mondo, che prove cliniche hanno dimostrato
essere una valida protezione per gli operatori sanitari contro l'esposizione ai farmaci
pericolosi e ai vapori. Il prodotto di punta dell'azienda, EQUASHIELD(R) II, è il
dispositivo CSTD più veloce e più facile da usare. È inoltre l'unico vero dispositivo a
circuito chiuso disponibile sul mercato, che riesce a coprire più vie d'esposizione
rispetto ai sistemi alternativi, fornendo protezione contro l'esposizione ai residui di
farmaci pericolosi sugli stantuffi contaminati delle siringhe. Per maggiori informazioni,
visitare il sito web dell'azienda: http://www.equashield.com. Seguite Equashield su
Twitter: @equashield. [http://www.twitter.com/@equashield ]




Contatto per i media:
Finn Partners per Equashield
Ellie Hanson
ellie@finnpartners.com


Equashield


-------
Profile: My Profile 1
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl