BERTELLO VOLA GRAZIE ALLE GRANDI COMMESSE FRANCESI

BERTELLO VOLA GRAZIE ALLE GRANDI COMMESSE FRANCESI BERTELLO VOLA GRAZIE ALLE GRANDI COMMESSE FRANCESI Il leader della logistica industriale conquistaappalti in Francia per 5,2 milioni di Euro, cresce del 10% nell ultimosemestre e si avvia a chiudere l anno a quota 34 milioni di Euro CUNEO Bertello batte i francesi inFrancia.

31/ott/2006 16.49.00 PRS INTERNATIONAL Srl Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

BERTELLO VOLA GRAZIE ALLE GRANDI COMMESSE FRANCESI

 

Il leader della logistica industriale conquistaappalti in Francia per 5,2 milioni di Euro, cresce del 10% nell’ultimosemestre e si avvia a chiudere l’anno a quota 34 milioni di Euro

 

 

CUNEO– Bertello batte i francesi inFrancia. Il leader italiano nel settore dellalogistica industriale, attivo anche nel campo degli impianti di archiviazione, fortedi un fatturato 2005 da 30 milioni di Euro (+11%) e di un Ebitda da 3,2 milionidi Euro, nonché di una crescita del 10% nel primo semestre 2006, ha appena chiuso accordi per 5,2 milioni di Euro con diversi enti e istituzioni d’Oltralpeper forniture di tipo sia militare che civile.

 

La nostra filiale francese –spiega il direttore generale Mario Pejrone – ha sbaragliato i maggiori competitor transalpini, aggiudicandosi unacommessa da 3,4 milioni di Europer la realizzazione di un sistema di immagazzinamento automatico dellaricambistica nella base militare diCuers-Pierrefeu. Oltre a fornire la tecnologia Bertello, dato il ruolo di general contractor, coordinerà il lavoro svolto dallealtre aziende coinvolte nell’intero progetto, realtà del calibro diSiemens e Transidis.”

 

Aciò si aggiungono poi diversi altri prestigiosiappalti per 1,8 milioni di Euro riguardanti realtà come Airbus, Essilor, labiblioteca nazionale di Francia e perfino il Comune di Parigi, che ha decisodi avvalersi della tecnologia Bertello per l’ammodernamento dei propriarchivi. La Francia, dove l’aziendafigura tra i maggiori fornitori dell’aviazione militare e dell’Aeronaval (forza aerea presente sulleportaerei), rappresenta per l’azienda unmercato di alto valore strategico, valutato in oltre 75 milioni di Euro.Qui, negli ultimi quattro anni, Bertello haconcluso accordi – sia in ambito militare che in quello civile – per12 milioni di Euro.

 

 

 

 

 

 

Il riconoscimento ottenuto anche in ambitointernazionale dai nostri prodotti – commenta il direttoregenerale – premia la nostra flessibilitànel fornire soluzioni ad hoc per ogni esigenza, e la sceltastrategica di dedicare importanti risorse in ricercae sviluppo. Nel 2005 gliinvestimenti in questo ambito hanno superato i 3 milioni di Euro,con un impiego di 10 addetti dedicati allo sviluppo di nuove soluzioni.” Unimpegno rilevante, che però è valso alla società un posto tra i primi tre players del mercato italiano,stimato in oltre 100 milioni di Euro. Tale impostazione verrà mantenuta anche infuturo: per il prossimo triennio Bertelloconta di impiegare, sempre nel campo della ricerca, altri 10 milioni di Euro.

 

Grazie anche ai recenti successi conseguiti in Francia, ivertici dell’azienda prevedono di chiudere il 2006, a  fronte del mantenimento in organico degli oltre 150 addetti, con un fatturato di 34 milionidi Euro, registrando così una crescita di oltre il 10% rispetto all’annoprecedente.

 

(Mario Pinzi)

 

Pereventuali e ulteriori informazioni contattare: Dr. Pejrone, tel. 0171/263235.

 

*************************************************

 

PRS Consulting Group

Via San Felice, 98

40122 Bologna

Tel. 051/52.24.40

Fax 051/55.38.57

mailto: prs@prs.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl