Consegnata la bici degli abbracci a Papa Francesco: al suo “Grazie” Ottavio risponde “Figurati!”

03/apr/2014 16.26.35 Blu Wom Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Ieri, 2 aprile 2014, durante l’udienza tenutasi in Vaticano dedicata alla giornata mondiale di consapevolezza sull'autismo, una delegazione trevigiana della Fondazione Oltre il Labirinto Onlus ha consegnato a Papa Francesco la bici degli abbracci, lo speciale tandem assemblato dai ragazzi autistici all’interno del Villaggio Godega 4Autism (TV). La grande emozione per l’incontro con il Santo Padre non ha tradito questi speciali ragazzi che hanno avuto il piacere di ricevere i ringraziamenti personali del Pontefice per il singolare dono.

 

Ieri 2 aprile 2014, in occasione della giornata mondiale dedicata all’autismo, una delegazione della Fondazione trevigiana “Oltre il Labirinto Onlus” ha partecipato all’udienza di Papa Francesco in San Pietro e gli ha donato HUGBIKE®, uno speciale modello di tandem frutto del lavoro di ragazzi autistici e realizzato per l’occasione in versione total white.

A consegnare la così detta bici degli abbracci direttamente nelle mani del Santo Padre sono stati Simone di 18 anni con mamma Lorena, Ottavio (Otty) e Giampietro (Giampy) di 12 anni con le madri Laura e Cristiana. I tre ragazzi autistici frequentano il Villaggio Godega 4Autism (TV), la prima comunità lavorativa e terapeutica in Europa, voluta e costituita da Fondazione Oltre il Labirinto Onlus, dove ogni giorno sperimentano lintegrazione nella società attraverso il lavoro ed altre attività ricreative.

La grande emozione per l’incontro con il Santo Padre non ha tradito questi speciali ragazzi che hanno avuto il piacere di ricevere i ringraziamenti personali del Pontefice per il singolare dono: al “Grazie” di Papa Francesco, Ottavio ha prontamente risposto “Figurati!” con la genuinità tipica di un ragazzo della sua età. – FOTO IN ALLEGATO (Copywright: Servizio Fotografico de L’Osservatore Romano)

 

In seguito all’incontro con Papa Francesco l’intera delegazione della Fondazione Oltre il Labirinto Onlus è ripartita alla volta di Treviso per partecipare a “Light it Up Blue”, iniziativa mondiale condivisa anche dal capoluogo veneto e che ha illuminato con luci blu Piazza dei Signori per richiamare l’attenzione sulla sindrome dell’autismo. Con lo stesso scopo, oggi 3 aprile alle ore 20.30 presso il cinema Edera di Treviso, sarà proiettato il film “The special need” con la partecipazione speciale del regista Carlo Zoratti che guiderà la visione insieme alla Fondazione Oltre il Labirinto.

 

Per proseguire la realizzazione, finanziare le attività formative, educative e socio-integrative già avviate nel Villaggio Godega 4Autism (Godega di Sant’Urbano, TV), la Fondazione Oltre il Labirinto lancia una campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi con SMS solidale. Dall’1 al 20 aprile sarà infatti possibile donare 2€ inviando un SMS al 45506 da tutti i cellulari personali oppure 2 o 5€ chiamando lo stesso numero da rete fissa. Per questa iniziativa Fondazione Oltre il Labirinto può contare sul sostegno di Jury Chechi e Maria Grazia Cucinotta.

 

HUGBIKE® è un’iniziativa solidale sviluppata dalla Cooperativa Sociale “Opera della Marca” che ha deciso di coinvolgere i ragazzi autistici del Villaggio Godega 4Autism (TV) nell’assemblaggio della “bici degli abbracci”, così definita per la particolare posizione di guida in cui il guidatore “abbraccia” il passeggero, garantendogli maggiore sicurezza, ma soprattutto per la particolare valenza sociale che caratterizza l’intero progetto. Infatti, il montaggio della bicicletta vede uniti personale specializzato e ragazzi affetti da autismo, che possono trovare una loro collocazione nel mondo del lavoro e acquisire competenze grazie al supporto di tutor qualificati. Una vera e propria opportunità d’inserimento umano e professionale che sviluppa consapevolezza e responsabilità nei ragazzi autistici, concretamente attivi ed emozionalmente coinvolti.

Il progetto è stato condiviso anche dal Gran Gala Ciclistico Internazionale, evento locale che ha presentato HUGBIKE® lo scorso ottobre con Jury Chechi come testimonial d’eccezione e che si è impegnato per ottenere questo speciale incontro in Vaticano.

 

Fondazione Oltre il Labirinto Onlus

Nasce nel 2009 a Treviso per volere di alcuni genitori con figli affetti da autismo. Scopo principale delle Fondazione è quello di tutelare i diritti e la dignità delle persone con disabilità mentali o fisiche - in particolare dei soggetti affetti da disturbo pervasivo dello sviluppo e/o da autismo - offrendo loro assistenza e supporto, terapie mirate e percorsi educativi e formativi adeguati. Tra i principali progetti della Fondazione, il Villaggio Godega 4Autism, una comunità all’interno della quale i soggetti autistici sperimentano l’inserimento nella società attraverso il lavoro.

Fondazione Oltre il Labirinto opera in accordo e sinergia con altri organismi - pubblici e privati, italiani e esteri - ed è uno dei quattro rappresentanti italiani di Autism-Europe, la più grande associazione internazionale che ha l’obiettivo principale di promuovere i diritti delle persone con autismo e delle loro famiglie e di migliorarne la qualità della vita.

 

Cooperativa “Opera della Marca”

Banca della Marca, Cooperativa Il Girasole e Fondazione Oltre il Labirinto onlus - Per l’autismo si sono unite e hanno dato vita a “Opera della Marca”, l’innovativo soggetto che pone al centro dell’attenzione il disabile e la sua integrazione mediante il lavoro. La missione di questa cooperativa sociale di tipo B è la tutela del disabile, della sua dignità e il diritto di integrarsi nella comunità, a contatto con la propria rete familiare e sociale, attraverso l’occupazione lavorativa.

 

Gran Gala Ciclistico Internazionale

Il Gran Gala Ciclistico Internazionale è un evento annuale che ha luogo in ottobre a Conegliano (Treviso) e che nel 2014 festeggia la sua trentesima edizione, essendo stato istituito nel 1985. Tutti i più grandi personaggi del ciclismo mondiale del dopoguerra hanno calcato il palco del Teatro Accademia. Ogni anno l’organizzazione del Gran Gala affianca e sostiene un progetto di solidarietà.

 

Banca della Marca 

La storica Cassa Rurale di Orsago (TV) fonda le sue radici 114 anni fa, dando origine nel 2001, grazie alla fusione tra la BCC di Orsago e BCC Altamarca a Banca della Marca. Oggi Banca della Marca conta 36 agenzie locali, di cui 31 nella sola provincia di Treviso, con la collaborazione totale di oltre 270 dipendenti e persegue da anni una politica di sviluppo sostenibile dell’economia locale senza dimenticare di sostenere le attività di tipo culturale, sociale e sportivo del territorio.

 

Per ulteriori info:

Ufficio Stampa per

Opera della Marca e Banca della Marca

BLU WOM

Laura Elia laura.elia@bluwom.com

Mob. +39 345 2446081; Tel. + 39 0432 886638

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl