UTZ Certified lancia in Turchia un'iniziativa di produzione sostenibile a favore della coltivazione della nocciola

23/apr/2014 09.15.19 Pr NewsWire Aziende Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
UTZ Certified lancia in Turchia un'iniziativa di produzione sostenibile a favore della coltivazione della nocciola

AMSTERDAM, April 23, 2014 /PRNewswire/ --



UTZ Certified lancia in Turchia un'iniziativa triennale volta all'applicazione di
efficaci standard di sostenibilità applicati alla coltivazione della nocciola. Il
progetto pilota verrà realizzato in tre regioni di produzione della nocciola presenti nel
paese: Trabzon, Giresun nel Nord-Est, e Duzce nel nord-ovest, e ci si attende l'adesione
di circa 175 agricoltori. Gli associati a UTZ operanti, come Migros/Delica AG, Natra e
REWE Group, stanno attivamente collaborando a questa iniziativa.



(Photo:
http://photos.prnewswire.com/prnh/20140416/680844 )




UTZ é la prima certificazione ad occuparsi delle tre colonne della sostenibilità,
persone profitto e pianeta, nella produzione delle nocciole. Nel corso di questo progetto
pilota, UTZ Certified applicherà una serie di requisiti riguardanti condizioni di lavoro
sicure e sane, buone pratiche agricole e tutela dell'ambiente, al fine di avviare il
settore delle nocciole verso la produzione sostenibile.



La produzione di nocciole della Turchia rappresenta oltre il 70% di quella mondiale e
viene quasi del tutto assorbita dai paesi europei e utilizzata nell'industria dolciaria.
Quest'ultima è consapevole della necessità di applicare al settore misure più incisive
a favore della produzione sostenibile, in modo da assicurare ai consumatori prodotti di
maggior qualità.



"UTZ è pronta a raccogliere la sfida ed entro l'inizio del 2016 si attende
l'immissione sul mercato della prima produzione di nocciole certificata", ha dichiarato
Han De Groot, direttore esecutivo di UTZ Certified. "UTZ ha dimostrato che dall'impegno di
un gruppo di partner provenienti da commercio, industria alimentare, vendita al dettaglio
e ONG, sarà possibile investire in programmi di produzione sostenibile attendibili per
cacao, caffè e tè. Oggi, è il momento di applicare la nostra esperienza al settore
della nocciola," ha concluso.



I requisiti per la coltivazione sostenibile della nocciola sono stati sviluppati in
stretta collaborazione con agricoltori, industria, istituzioni governative, ONG e altre
parti interessate. Tali requisiti sono stati quindi inseriti in una bozza di documento
dedicato specificamente alla nocciola, progettato coerentemente al codice di condotta base
di UTZ Certified. Tale modulo è stato offerto alla pubblica consultazione sul sito web di
UTZ, dal 1 marzo al 14 aprile. Nel 2015, seguirà una seconda fase di consultazione.



Informazioni su UTZ Certified



UTZ Certified è un programma e un'etichetta dedicati alla produzione agricola
sostenibile di caffè, cacao e tè. La sua mission è quella di realizzare un mondo in cui
l'agricoltura sostenibile sia la norma. Il programma UTZ consente agli agricoltori di
approfondire le conoscenze sui metodi di coltivazione, migliorare le condizioni di lavoro
e porre maggior cura a persone e ambiente. Il rispetto dei severi requisiti delle aziende
agricole e delle imprese certificate UTZ, è rigorosamente controllato da terze parti
indipendenti. Per saperne di più: http://www.utzcertified.org.






Photo:
http://photos.prnewswire.com/prnh/20140416/680844


Photo:http://photos.prnewswire.com/prnh/20140416/680844
http://photoarchive.ap.org/
UTZ Certified

CONTACT: Le richieste provenienti dai mezzi d'informazione, vanno rivolte a: Mira-Bai Simón Muciño, global media relations, mira-bai.simon@utzcertified.org, +31-20-530-8000


-------
Profile: My Profile 1
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl