Nuovi aiuti per i pescatori Calabresi

28/apr/2014 09.58.00 Sportello Attività Produttive S.r.l. Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

In preinformazione un nuovo bando per il sostegno socio-economico del personale marittimo Calabrese.

 

Finalità

La misura prevede l’erogazione di una serie di pagamenti e premi a favore dei pescatori mirati ad attenuare gli effetti derivanti dalle azioni di contenimento dello sforzo di pesca.

 

Beneficiari

Le domande di ammissione potranno essere presentate da tutti i pescatori professionali, residenti in Calabria.

 

Spese ammissibili

Per il raggiungimento degli obbiettivi sono state individuate tre tipologie di intervento:

 

Tipologia 1: diversificazione delle attività allo scopo di promuovere la pluriattività per i pescatori;

 

Tipologia 2: riconversione professionale in ambiti diversi dalla pesca marittima;

 

Tipologia 3: compensazione una tantum per i pescatori imbarcati su navi oggetto di una misura di arresto definitivo.

 

Le spese, ritenute ammissibili, per la realizzazione degli interventi riferiti alla Tipologia 1 sono:

 

·      adeguamento dell’imbarcazione e delle attrezzature di bordo per effettuare il pescaturismo (adeguamento alle normative igienico - sanitarie e per la sicurezza);

·      acquisto attrezzature informatiche per il collegamento internet, nonché spese per la realizzazione di un sito dedicato al pescaturismo e realizzazione di opuscoli e materiale divulgativo;

·      acquisto delle attrezzature necessarie per la realizzazione di un progetto di diversificazione;

·      acquisto di terreni e beni immobili per la realizzazione di un progetto di diversificazione (massimo il 10% dell’investimento ammesso);

·      spese generali (massimo il 7% dell’investimento ammesso);

 

Entità del contributo concedibile

L’entità del contributo per gli interventi di cui alla Tipologia 1, varierà in corrispondenza della quota di partecipazione del beneficiario e comunque non superiore a 50.000,00 €.

 

Relativamente agli interventi di cui alla Tipologia 2, sarà corrisposto un premio pari a 40.000,00 per singolo pescatore.

 

L’una tantum, riconosciuta per gli interventi di cui alla Tipologia 3, verrà corrisposta per un periodo non superiore a 12 mesi e varierà in merito alle qualifiche professionali del personale marittimo.

 

Per informazioni contattare:

 

Sportello Attività Produttive S.r.l.
Via Ponte Nuovo - 87011 Cassano All’Ionio (CS) 
Tel./fax: 0981-782236
E-mail: info@sportelloattivitaprovuttive.it 
Sito: 
www.sportelloattivitaproduttive.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl