L'importanza degli esami del sangue nella diagnosi medica

16/mag/2014 19:36:41 Massimo Esposito Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

E' da tempo immemore che le analisi del sangue consentono di trovare ed intercettare carenze, malattie e qualsiasi altra forma di problema fisico, talvolta di difficile interpretazione anche attraverso esami strumentali molto più approfonditi. Del resto già in passato era il salasso il metodo maggiormente applicato per la risoluzione dei problemi in medicina. Sinto, quest'ultimo, dell'importanza che il sangue, ed i fluidi in generale, hanno sempre rivestito per la scienza medica. 

Oggi la diagnostica laboratoriale ha compiuto enormi passi in avanti, sia per quanto riguarda l'attendibilità dei risultati, sia per la celerità e la "profondità" della ricerca. Gli esami del sangue consento infatti di diagnosticare un'ampia serie di malattie, talvolta complesse e di difficile individuazione. Tutto questo è possibile anche per gli enormi passi in avanti compiuti dalla tecnica, dalla possibilità di disporre di strumentazioni sempre più all'avanguardia e grazie all'elevata specializzazione degli addetti ai lavori. 

La clinica laboratoriale ha però assunto importanza determinante anche in altri settori, in funzione delle normative, comunitarie e nazionali. Oggi la consulenza di un laboratorio d'analisi è praticamente imprescindibile, per esempio, per le aziende impegnate nel settore alimentare o, ancor più, per quelle impiegate nella produzione di materiali per l'edilizia. 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl