L'ARTE DEL POMPINO..consigli e segreti!!!

18/mag/2014 13.21.40 Sexy Shop A69 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Sai fare un "pompino" con arte?

Scopriamolo assieme....

Cos'è il pompino?

Il pompino è un un rapporto orale solitamente molto desiderato dagli uomini. Spesso il "pompino" è preferito al rapporto, ma bisogna ricordare di essere abili nell'arte del "pompino". Non basta aprire la bocca, ma devi essere avvolgente e gustare dolcemente gusti e sapori, devi pensare che per molti uomini il "pompino" è sacro.

Come capire se stai facendo un buon...lavoro?

Devi capire e scoprire le sue sensazioni, il pulsare del suo pene nella tua bocca è tra i segnali per sapere quando la sua eccitazione sta aumentando. E' importante saperlo! Serve a capire se stai facendo un "buon lavoro", ma in particolare ti serve a capire se al "pompino" vuoi che segua altro.

Non far vedere il tuo desiderio di pompini!

Una delle regole fondamentali, per fare un ottimo "pompino", non devi mai buttarti direttamente suo suo pene. Quando è ancora vestito, inizia a stuzzicarlo facendo scivolare la tua mano tra le sue gambe, poi abbandona la zona per riprenderla dopo poco, ma senza mai dimostrare quanto lo desideri. Lentamente scendi fino a trovarti con la tua testa all'altezza del suo giochino... e tiragli giu piano la lampo, non sbottonargli subito i pantaloni, infila la mano all'interno e continua ancora un po' le tue carezze sopra gli slip prima, e poi direttamente sul pene. Trasforma il tuo desiderio nel suo desiderio.

Se fai un pompino, ricorda...

Altra regola fondamentale, ricorda sempre che hai a che fare con il tallone d'Achille di ogni uomo. Dimensioni, forme e consistenza, mostra sempre lo stupore e il fascino davanti al suo pene... quasi come se ti trovassi di fronte una divinità da adorare. Mai ridere o scherzare in questi momenti, rischi di creare una situazione molto imbarazzante, almeno le prime volte e finchè non raggiungi un intensa intimità con il tuo lui. Ricorda sempre che il "pompino" è un arte!

Come iniziare un pompino

Non buttarti direttamente con la bocca sul suo pene, ma inizia con la massima delicatezza. Sfiora il suo pene con le labbra e inizia a sfiorarlo tutto, palle comprese! Ora, con le labbra bagnate lascia che il suo glande (solo il glande) scivoli lentamente nella tua bocca, con la lingua giragli attorno, soffermandoti di tanto in tanto sulla zona del frenulo (filetto), la sua parte più sensibile. All'uomo eccita molto vedere quello che gli stai facendo, fatti guardare e ammirare.

Ora siamo nel vivo del "pompino"

Ora si entra nel vivo del piacere. Accarezza le sue palle e il suo pene, col ma lingua inizia a sfiorarlo e leccarlo per bene in modo di renderlo molto bagnato. Ricorda che più è bagnato e maggiore sarà la stimolazione che domerai.

Il momento giusto nel modo giusto

Il momento è arrivato, il suo pene sarà al massimo dell'erezione, con le labbra strette fai scivolare tutto (o quanto più puoi), il suo pene nella tua bocca e comincia ad andare avanti e indietro con la testa. La prima entrata nella tua bocca per l'uomo è tra le più eccitanti, si sente divorato dalla tua bocca, è il momento per fargli sentire quanto la tua bocca ha voglia di lui. Fai molta attenzione a non fargli male con i denti, rischieresti di mandare in fumo tutto il lavoro fatto. Mentre sali e scendi cerca di succhiare quando entra e soffiare quando esce. Un pò come quando si succhia un ghiacciolo o un lecca lecca, non sono i muscoli del collo che ti fanno salire e scendere, ma il succhio e spinta della tua bocca.

Varia quello che stai facendo

Non rimanere stabile in quello che stai facendo, anche se lo sta eccitando, varia altrimenti rischi che il piacere diventi piatto. Puoi ricominciare semplicemente a baciargli esternamente il pene e cercare dolcemente altri punti di piacere, ma ricorda ti tornare ogni tanto alla cosa che più lo eccita. Devi fargli capire di amare quella zona, ma che il fascino del suo pene non ha rivali, ricorda, per l'uomo il suo pene è come un idolo e tu lo stai adorando, lo veneri!

Con il "pompino" comandi te!

Quando fai un pompino sei te che comandi la situazione, sarai te a decidere come gestire la situazione e ricorda...sarai te a decidere se farlo godere fino infondo e quando farlo godere. Basta solo un pò di pratica. Ricorda che per te il "pompino" è l'arma vincente, un "pompino" ben fatto lo ricorderà molto più di una "scopata" stellare.

Pompino con ingoio?

In genere per l'uomo, per rendere completo il "pompino" ben fatto, dovresti ingoiare fino all'ultima goccia. Ovviamente non sei tenuta a farlo se la cosa ti disgusta! Però potrai farlo venire nella tua bocca, senza mandare giù il suo nettare potrai farlo colare dalla tua bocca al suo pene, assolutamente non devi sputare come se avessi in bocca una medicina amara. Puoi anche evitare che ti venga in bocca, facendolo venire sulla tua faccia o sul tuo seno. O non farlo proprio venire e cavalcarlo fino a farlo impazzire.

Conclusioni!!!

Fare un "Buon Pompino" è una vera e propria arte. Cosa aspetti? Ricorda sempre stai venerando un idolo, non una salsiccia.

http://sexyshopa69.myblog.it


http://sexyshopa69.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl