COMUNICATO STAMPA ETHICS2BUSINESS: AIDA Partners e B2 Comunicazione annunciano Ethics2Business "Nella CSR, le parole non servono. Ci vogliono concretezza e misurabilità!"

" Comunicato Stampa Perinformazioni: Alfonso dal Verme     Tel:++39 02 89504650                                                                                                                               AlessiaCoeli             Tel: ++39 02 57306798 AIDA Partners           Mobile:++39 347.8566973                                                                                                                          B2Comunicazione     Mobile: ++39 393 9014509 Mai: alfonso.dalverme@aidapartners.com                                                                                                                                    Mail:a.coeli@b2comunicazione.com AIDA Partners e B2 Comunicazione annunciano Ethics2Business"Nella CSR, le parole non servono.

22/nov/2006 10.10.00 B2 Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Comunicato Stampa

 

Perinformazioni:

Alfonso dal Verme     Tel:++39 02 89504650                                                                                                                               AlessiaCoeli             Tel: ++39 02 57306798

AIDA Partners           Mobile:++39 347.8566973                                                                                                                          B2Comunicazione     Mobile: ++39 393 9014509

Mai: alfonso.dalverme@aidapartners.com                                                                                                                                    Mail:a.coeli@b2comunicazione.com

 

AIDA Partners e B2 Comunicazione annunciano Ethics2Business"Nella CSR, le parole non servono. Ci vogliono concretezza emisurabilità!"

 

Nasce con il sostegno di Legambiente la struttura diconsulenza che progetta "patti etici concreti" tra organizzazioni estakeholder per rendere la Corporate Social Responsibility misurabile efinalizzata alla creazione del valore.

 

Milano, 20 novembre 2006 -AIDA Partners e B2 Comunicazione, società di consulenza incomunicazione, hanno costituito Ethics2Business,una partnership progettata per studiare e realizzare Progetti di CorporateSocial Responsibility misurabili che contribuiscano a creare valore nelleimprese e nelle Onlus. In Ethics2Business, Legambientepartecipa ai progetti indirizzati alle aziende per far emergere compiutamentegli interessi degli stakeholder, dando estrema concretezza alla dichiarazioned'intenti e creando così un nesso causale con gli obiettivi effettivamenteraggiunti. "Per creare un modello che funzioni in modo semplice emisurabile, arrecando reali benefici ai pubblici che l'azienda fronteggia, cisiamo avvalsi della collaborazione e della consulenza di Francesco Ferrante,Direttore Generale di Legambiente, profondo conoscitore sia delle esigenze diconcretezza etica del pubblico sia del mondo aziendale, pubblico eprivato", afferma Riccardo Taverna,partner di B2 Comunicazione. "Così, dopo oltre un anno di lavoro,proponiamo una consulenza globale di CSR alle aziende che, coraggiosamente edel tutto volontariamente, vogliano mettersi in discussione, presentando learee di miglioramento, realizzando con il nostro aiuto un progetto peraffrontare questi miglioramenti, stipulando un contratto che abbia un valorelegale e una penale in caso di mancato mantenimento della promessa. Per ovviareal fatto che non abbia senso sottoscrivere un patto con gli italiani intesi insenso generale che non abbiano poi perciò la possibilità di rivalersi in casodi omissioni, abbiamo identificato in Legambiente la ONLUS che rappresenterà ipubblici con i quali l'azienda stipula il contratto. Questa parte dellaconsulenza che offriamo l'abbiamo battezzata Globaletica, proprio persignificare che la CSR deve essere completa: promesse e da qui miglioramenticoncreti e misurabili". "Alzi la mano chi in Italia non sia stufo dipatti e promesse da parte di istituzioni e di aziende a cui poi non seguanofatti che realizzino seri vantaggi per il pubblico!", provoca Alessandro Paciello, Presidente di Aida Partners."Nella CSR aziendale si replica il modello politico italiano: siamo tuttibravi e belli, a parole, ma nel concreto... Personalmente, negli ultimi anni hoassistito a decine di convegni sul tema, letto altrettanti articoli enewsletter, ma, a parte dichiarazioni di intenti, codici e bilanci etici edevoluzioni economiche 'lavacoscienze' a ONLUS, non ho visto niente dimemorabile in grado di fare da modello virtuoso. Ci siamo quindi posti ilproblema di come si possa passare dal dire al fare, dalla promessa al suomantenimento e, soprattutto, come vincolare l'immagine di chi promette allaconcretezza di quanto realizza. Con E2B oggi lanciamo una provocazione almercato: chi si sente di fare da 'apripista' a un nuovo modo di intendere laResponsabilità Sociale d'Impresa, creando un effetto domino virtuoso?"."Legambiente farà da garante verso il pubblico sul fatto che quantopromesso nel contratto sia poi realizzato", spiega Francesco Ferrante,Direttore Generale di Legambiente. "Nessuno è costretto a intraprendere unpercorso d'eccellenza di questo tipo. Ma siamo stanchi delle mere e vanedichiarazioni: con l'approccio di E2B l'istituzione si prende realmente caricodi quanto decide autonomamente di fare. Ne può ottenere in cambio immagine e fiduciada parte del mercato, comunicando agli attori un profondo senso diresponsabilità. Ma se volesse attraverso E2B approfittarsi della fiducia chegli viene concessa per poi non restituirla al suo pubblico, Legambienteimpugnerebbe il contratto e costringerebbe l'azienda inadempiente a onorarlo ea risarcire il pubblico illuso dalla sua dichiarazione di intenti". E2B èun progetto unico nel suo genere. La partnership unisce le competenze di AIDAPartners nella comunicazione di progetti eco-sostenibili, in Public Affairs ein Crisis management, e quelle di B2 Comunicazione, specializzata in ricerchedi mercato e consulenza attraverso le quali ha realizzato modelli dibenchmarking finalizzati a rendere tangibile il valore d'impresa. E2B è poiaccreditato da Legambiente che collabora effettivamente alla stesura deiprogetti, ma soprattutto interpreta e difende i diritti dei pubblici. "Lacrescente attenzione dei consumatori alle problematiche socio-ambientali, lacrisi dei modelli industriali tradizionali e l'affermazione di valori quali laqualità e il rapporto con il territorio impongono un'evoluzione del paradigmadella responsabilità sociale che deve inevitabilmente andare nella direzionedella concretezza e del rispetto degli impegni presi", dichiara ancoraAlessandro Paciello. "Preferiamo considerare la CSR con una logica dei'piccoli passi': meglio un miglioramento per volta, ma vero e reale, che tantedichiarazioni non seguite nei comportamenti concreti. Chi lavora inquest’ultimo modo nella CSR contribuisce solo a generare altra confusionee discredita ulteriormente una classe dirigente già ampiamente messa indiscussione dall'opinione pubblica allargata". "Ci poniamo treobiettivi", afferma Riccardo Taverna, "attivare sistemi di stakeholderengagement che vincolino le imprese, applicare alla CSR l'approccio dibenchmarking che impieghiamo con successo sui mercati finanziari e che permettedi rendere tangibile il valore, misurare il contributo della CSR alla creazionedel vantaggio competitivo e del valore di imprese profit e non profit. Siamoconvinti che questa sia la strada per affermare definitivamente l'etica nelbusiness”. "Il punto è verificare che gli impegni assunti sianoconcreti", conclude Francesco Ferrante, "come gli stessi influiscano nella maniera incui l'impresa persegue il suo obiettivo primario, il profitto, e infine, ma nonultimo, se gli obiettivi dichiarati vengano realmente raggiunti."

 

Aida Partners Srl (www.aidapartners.com) nasce nel 1995come agenzia di Relazioni Pubbliche e Comunicazione d'Impresa,con una forte vocazione alla definizione delle strategie e alla consulenzaaziendale. Oggi, conta 30 professionisti che sanno offrire al mercatoesperienza su diverse specifiche esigenze: dalle relazioni con i media allacomunicazione in caso di crisi, dall'organizzazione di eventi al webengineering.

 Aida èun acronimo che sta a indicare uno storico modello di marketing che individuale quattro fasi principali della costruzione di un'azione di comunicazione:Attenzione, Interesse, Desiderio, Azione. Rappresenta altrettanto le modalitàcon cui Aida Partners affronta un progetto, dando forte contenuto all'analisidi scenario e alle strategie senza le quali le quattro fasi non potrebberoinnescarsi per poi portare a un risultato forte e duraturo nel tempo.

Aidapuò annoverare fra i suoi clienti, primi  “testimonial” delsuccesso nel tempo dell’Agenzia, nomi illustri come Bialetti Industrie,Bonduelle, Skype e S.Pellegrino.

 

B2 Comunicazione (www.b2comunicazione.com) è lasocietà di consulenza specializzata nella comunicazione ai mercati finanziari enei progetti di Corporate Social Responsibility. B2 Comunicazione mette a disposizione delle società servizimodulari ed integrabili nelle aree delle ricerche di mercato, della consulenzastrategica e dei servizi di comunicazione. A partire dal 2003 ha ideato modelli innovativiper valutare la percezione della qualità della comunicazione delle societàquotate (MoTav) e del Brand della Società Quotata (BSQ). Inoltre ha ideato esviluppato HESPI il modello per l’analisi della rassegna stampa chemisura come l'immagine delle società e dei prodotti vengono ritrasmessi daimedia. B2 Comunicazione costituitada sei addetti annovera tra i propri clienti ASM, Banca Intesa,  GruppoPar-Tec, QuilTour, Unicredit, Unipol.

 

 

Alessia Coeli

Responsabile CSR

B2 Comunicazione

Via Ripamonti, 66

20141 Milano

Tel: ++39 02 57306798

Fax: ++39 02 91390611

Mobile: ++39 393 9014509

Mail: a.coeli@b2comunicazione.com

URL: www.b2comunicazione.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl