SLC CGIL Palermo: No allo spezzettamento di Accenture Outsourcing

16/giu/2014 15.48.56 DadoNet Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

SLC CGIL COMUNICAZIONE PALERMO

NO ALLO SPEZZETTAMENTO DI ACCENTURE OUTSOURCING S.R.L.

A RISCHIO 300 DIPENDENTI DI PALERMO

 300 lavoratori di Accenture Outsourcing S.r.l. di Palermo rischiano di perdere il proprio posto di lavoro dopo anni di professionalità in più di un’occasione “deprezzata” per via dei cambi di proprietà, delle cessioni avvenute nel corso degli anni e adesso della disdetta di un committente prestigioso nel campo delle telecomunicazioni, BT Italia.

Arriva adesso “il colpo di grazia” per i 300 lavoratori siciliani e le loro famiglie. Il principale committente di Accenture Outsourcing s.r.l., BT Italia, decide di recedere con un anticipo di ben due anni il contratto di appalto in essere con l’azienda italiana, figlia della maggiore Accenture S.p.A., anch’essa nota azienda globale di consulenza internazionale, che conta più di 289 mila professionisti in tutto il mondo.

BT Italia e Accenture Outsourcing vorrebbero lasciare al loro destino 300 lavoratori specializzati, dopo avere loro chiesto lo scorso anno ulteriori sacrifici abbassando il costo del lavoro.

Il prossimo 18 giugno si terrà a Roma un incontro tra i vertici di BT Italia e Accenture, insieme alle OO.SS. per cercare una soluzione praticabile che mantenga il perimetro occupazionale palermitano.

Siamo pronti a combattere con le unghia e con i denti perché non muoia un’altra realtà lavorativa di professionisti a Palermo, un territorio già martoriato dalla disoccupazione giovanile e dalla mancanza di opportunità lavorative che possano reggere un ulteriore aggravamento della condizione sociale di migliaia di cittadini siciliani.

 
Il Segretario provinciale SLC CGIL Comunicazione Palermo

Responsabile TLC

 

Rosalba Vella

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl