I vantaggi delle leghe Zamak

17/giu/2014 12:04:25 stemas Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Le leghe Zamak nascono nel 1929 e vennero ideate dalla New Jersey Zinc Company; il nome della lega deriva dalle iniziale della lega stessa in lingua tedesca: Zinco, Aluminium, Magnesio e Kupfer (rame).
L'utilizzo di questa lega comporta innumerevoli vantaggi:
- un'alta resistenza agli urti, all'usura e alla corrosione rispetto ad altre leghe o materiali come la plastica, con una durezza paragonabile a quella della ghisa o dell'ottone, inoltre questa resistenza può essere incrementata e la lega subisce processi come la zincatura, cromatura, nichelatura o satinatura;
- l'alta precisione degli oggetti pressofusi in zama rende più versatile la sua finitura rispetto ad altri materiali;
- attraverso la pressofusione si possono realizzare pezzi e rifiniture migliori rispetto a molte altre leghe;
- gli oggetti realizzati con la tecnica della pressofusione hanno dei costi di fabbricazione più bassi, diminuendo il prezzo del pezzo finale;
- il processo di lavorazione delle leghe zamak non disperdono nell'ambiente sostanze che causano inquinamento, risultando così a basso impatto ambientale;
- tutti i pezzi realizzati in zama sono completamente riciclabili.
Attraverso la zama e il processo di pressofusione vengono realizzati moltissimi oggetti di uso comune, tra i quali parti di auto, componenti di mobili ed elettrodomestici, rubinetteria, arredo bagno, lampade, oggetti di arredo per la casa, maniglie per porte, giocattoli, bigiotteria, accessori di moda e non solo.
Per ricevere maggiori informazioni sulle pressofusioni e stampi zama visita il sito dynacast.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl