Bigliettini da visita

21/giu/2014 10.41.05 Leo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

I bigliettini da visita sono a tutti gli effetti la nostra presentazione. Un buon bigliettino può far sì che una trattativa vada in porto o meno e soprattutto consente a chi non ci conosce ancora, di far capire subito che tipo di persona si ha davanti. Quindi se un buon biglietto da visita è lo specchio di quello che siamo, dobbiamo essere certi di come vogliamo costruirlo. Si, perché forse non sono in molti a saperlo ma un biglietto da visita deve rispettare diversi canoni e parametri soprattutto. Non ha senso offrire un biglietto con il solo nome e cognome. Nel bigliettino dovranno essere riportati i nostri dati, l’attività che andiamo a svolgere e soprattutto i riferimenti. Questo ovviamente farà in modo che il contatto che avremo di fronte avrà già una situazione complessiva della persona che si palesa davanti ad essa. Occorre quindi grande cura dei dettagli. Ma a chi ci rivolgiamo per un lavoro così meticoloso? Forse molti di voi pensano che la risposta sia il tipografo sotto casa. Non è così. Il web offre milioni di opportunità ben più economiche e soprattutto personalizzabili. Il tipografo sotto casa avrà dei prestampati, ma non sarà in grado di accontentare le vostre esigenze in tutto. Inoltre al classico prezzo dei bigliettini, dovrete anche aggiungere la quota per il lavoro svolto ed ecco che il prezzo lieviterà. Vale la pena dare uno sguardo ai bigliettini da visita online che sul web vengono proposti a cifre sempre più basse. Un esempio? Se vi dicessimo che 500 bigliettini vengono venduti a meno di 15 euro? Sareste interessati ovviamente. I siti a cui fare riferimento sono tantissimi e nella maggior parte dei casi le offerte piovono una su l’altra. Ciò a cui però bisogna fare attenzione è alla possibile truffa. Non tutti i siti online offrono la possibilità di accedere a prezzi più che favorevoli. Pensate per esempio che oltre al costo dei bigliettini deve essere calcolato anche quello delle spedizioni. In media siamo sui 10 euro. Se il costo dei bigliettini è pari a 15 euro vanni quindi aggiunti 10 euro per le spedizioni. Il prezzo è comunque più che onesto. Diverso è il discorso di chi vi propone un prezzo tutto compreso e poi dopo vi spara in uscita le spese di spedizione. Ricordate che se si tratta di un prezzo finito, avete diritto a pagare per la cifra pattuita e dichiarata. Attenti poi ai metodi di pagamento. C’è chi vi chiede i dati della carta di credito e chi invece vi propone metodi più sicuri, quali PayPal o bonifico bancario. Solitamente i siti che richiedono carte di credito sono pochi. In alternativa potreste sempre utilizzare una carta prepagata da portare con voi o da utilizzare solo per gli acquisti online. La prepagata infatti, non dispone di un fondo bensì viene ricaricata direttamente da voi ogni volta che lo desideriate. In questo modo quindi, avrete maggiore possibilità di essere al sicuro sul web per ogni acquisto che andrete a fare.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl