Leitner rilancia la Fortezza di San Pietro

21/lug/2014 16:03:24 PRS INTERNATIONAL Srl Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Leitner rilancia la Fortezza di San Pietro

Leitner ropeways, azienda italiana del Gruppo altoatesino (fatturato 2013: 717 milioni di euro) realizzerà il nuovo ascensore inclinato che collegherà la città degli innamorati alla storica Fortezza viscontea. Si conta di trasportare oltre 1 milioni di visitatori. Valore della commessa:1,5 milioni di euro, interamente finanziati dalla Fondazione Cariverona

 

Vipiteno (BZ), lunedì 21 luglio 2014

Una meta turistica da sempre molto amata, ma spesso evitata perché difficile da raggiungere, sta per tornare protagonista di Verona in una veste del tutto rinnovata. Stiamo parlando di Castel San Pietro, che Leitner Ropeways – azienda specializzata nel trasporto a fune del Gruppo altoatesino Leitner (fatturato consolidato 2013: 717 milioni di euro) –, doterà di un nuovo ascensore inclinato in partenza ogni giorno dal centro città. Valore della commessa: 1,5 milioni di euro, interamente finanziati dalla Fondazione Cariverona.

 

Il nuovo ascensore inclinato di Leitner Ropeways, che entrerà in funzione nel 2015, sarà un’opera capace di coniugare tradizione e modernità, rispondendo alle esigenze infrastrutturali delle odierne attrattive turistiche. Esso ripercorrerà infatti lo stesso tracciato della storica Funicolare di Castel San Pietro, l’impianto di risalita attivo dal 1941 al 1944, con una stazione intermedia al parco e al museo archeologico del Teatro Romano, sottostanti la Fortezza viscontea.

 

L’impianto, realizzato in vetro e metallo per non alterare dal punto di vista architettonico gli edifici storici circostanti, avrà una lunghezza inclinata di 158 metri. La cabina, con una capienza di 25 persone, potrà raggiungere Castel San Pietro in 75 secondi, garantendo una portata di 600 persone all’ora. Azionato in modo completamente automatico dalle stazioni, l’ascensore non richiederà la presenza di personale a bordo e sarà anche dotato di una zona pedonale e di un parcheggio per gli autobus.

 

Spiega il presidente Michael Seeber: «Siamo onorati di essere stati scelti dalla Fondazione Cariverona, ente privato per la promozione dello sviluppo sociale ed economico della città, per rilanciare dal punto di vista turistico un luogo così importante, qual è appunto Castel San Pietro. Questa Fortezza, costruita nel XIX secolo dal feldmaresciallo Radetzky sull’omonimo colle, rappresenta per Verona un’opera architettonica con un grande potenziale, grazie anche alla spettacolare veduta sulla città.  A causa della faticosa scalinata necessaria per raggiungerla, spesso i turisti, pur interessati, rinunciano però a visitarla. In quest’ottica il nostro impianto di risalita renderà questo luogo più facilmente accessibile ai visitatori, rilanciandolo come importante attrattiva turistica. Si prevede infatti di poter trasportare in un anno oltre 1 milione di visitatori».

 

E aggiunge: «Leitner Ropeways e Fondazione Cariverona faranno inoltre rivivere un impianto urbano storico dopo oltre 70 anni di inattività (la Funicolare di Castel San Pietro),  riproponendo in chiave moderna un sistema di trasporto efficiente ed economico inserito in un ambiente suggestivo e affascinante come quello del centro di Verona».

 

Il Gruppo Leitner – di cui oltre a Leitner Ropeways fanno parte anche Poma e Agudio (impianti di trasporto a fune), Prinoth (battipista e veicoli multiuso), Demaclenko (innevamento programmato) e Leitwind (impianti eolici) – investe mediamente ogni anno ben oltre 20 milioni di euro in Ricerca & Sviluppo. Il Gruppo, che oggi vanta 10 stabilimenti in tutto il mondo e oltre 3.000 dipendenti, prevede di chiudere il 2014 con un fatturato di 750 milioni di euro (+5%).

 

 

 

PRS International Srl

Via San Felice, 98 – 40122 Bologna (Italy)

Tel. +39 051 522440

Fax +39 051 553857

E-mail prs@prs.it

www.prs.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl