Comunicato Stampa Fattorie Faggioli

22/lug/2014 19:10:45 Fattorie Faggioli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO   STAMPA

 

RAVENNA, cuore pulsante del collegamento MARE-CITTA’

 

Non tutte le merende sono uguali e quelle di Happy Bio hanno “una marcia in più”: gustose, sane, assolutamente ecosostenibili e sono anche occasione per dare vita al collegamento mare-centro storico di Ravenna. Oltre quindi a proporre un vero e proprio stile di vita, il 23 luglio al Bagno Perla di Punta Marina Terme e giovedì 24 luglio  al Bagno Vela di Punta Marina Terme nel pomeriggio, mentre in serata a La Frulleria di Marina di Ravenna,  Happy Bio lancia un messaggio forte all’intero Territorio per un nuovo sviluppo territoriale.

 

Frutto della collaborazione fra Confcommercio e Camera di Commercio di Ravenna, Stabilimenti Balneari e Fattorie Faggioli di Cusercoli (FC), con le merende e con i menù di prodotti biologici locali, Happy Bio propone attività  di wellness e spazi dedicati alla lettura guidata per gli ospiti più piccoli delle nostre spiagge.

 

“Sono spesso i luoghi a guidare i progetti - sottolinea Fausto Faggioli, promotore del progetto  -  e un Territorio che scommette sul proprio sviluppo deve partire dalle sue risorse umane con progetti  innovativi capaci di produrre benessere per i singoli e per l’intera Comunità. Progetti che permetteranno alle diverse attività imprenditoriali di integrarsi attraverso la messa in rete, un contenitore comune all’interno del quale le attività del “Centro Storico” di Ravenna si connetteranno con l’intero Territorio, diventandone “il cuore pulsante” e condividendone finalità ed obiettivi. Insieme proseguiremo nell’ottica di un mercato in cui il focus passa da un’economia di prodotto ad un’economia basata sull’esperienza. Non si vende più un ombrellone, un abito ma si vende la cultura di una sana alimentazione e di un acquisto consapevole.”

 

"Ogni prodotto ha la sua storia  – aggiunge Elio Leoni del Bagno Perla - e va raccontata come quella di una prestigiosa opera d’arte. Perché d’arte infatti si tratta. In Romagna il pasto non è semplicemente l’atto del nutrirsi, ma rimanda a molti aspetti della vita sociale e culturale che vogliamo coltivare, coinvolgendo i nostri ospiti. Molto è quindi  il tempo dedicato alla preparazione dei cibi e tanti i rituali della convivialità che vogliamo mantenere.”

 

“L’estate è la stagione in cui si vive di più all’aria aperta e quindi viene naturale pensare a uno stile di vita più sano – continua Bruna Montroni del Bagno Vela - a un’alimentazione più ricca di frutta e verdura di stagione.  Un’alimentazione in cui la qualità della materia prima è fondamentale accanto alla proposta del cibo come cultura, mantenendo salde le nostre tradizioni e il nostro patrimonio gastronomico che è alla base della Dieta Mediterranea.”

“Il frullato – termina Paola Pancaldi de La Frulleria – è da sempre grande protagonista della bella stagione e si fa spazio nelle ricette di una salutare gastronomia. Basta un po' di attenzione e creatività per preparare un frullato buono e naturale,  a patto che si utilizzino prodotti di stagione provenienti da agricolture biologiche e a km zero. E’ la merenda ideale per far apprezzare la frutta ai nostri amici più piccoli. Per loro quindi scegliamo questo spuntino fresco, gustoso e sempre disponibile in natura.”

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl