QUANDO L'ASCENSORISTICA SI ALLEA CON L'INFORMATICA

18/dic/2006 10.30.00 PRS INTERNATIONAL Srl Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

QUANDO L’ASCENSORISTICA SI ALLEA CONL’INFORMATICA

 Monti Ascensori SpA, tra i leader del settoremanutenzione e installazione di elevatori,  acquisisce il 20% di NextSolution Srl, operazione strategica in vista degli sviluppi futuri 

 

GRANAROLO DELL’EMILIA (BO)– Monti Ascensori SpA, azienda di punta nellamanutenzione e installazione di elevatori e scale mobili (l’unicadi questo settore quotata nel mercato Expandidi Piazza Affari), annuncia la sua alleanza con un’importanterealtà dell’Information Technology. È di questi giorni la notiziadell’acquisizione da partedell’azienda bolognese di una quotapari al 20% di Next Solution Srl, società operante nel settore dello sviluppodi software e applicativi informatici. Il capitale della NextSolution è attualmente detenuto per il 63% da SCAI SpA, nota azienda le cuiazioni, fin dal 1991, appartengono per il 30% allo storico Gruppo Fondiaria SAIAssicurazioni.

 

«Questa operazione – spiegano alla Monti – purse non direttamente riconducibile al mondo degli ascensori, costituisce un importante investimento per il futuronell’information technology della nostra Società. La nuovapartnership infatti ci permetterà, per gli attuali e i futuri processiaziendali, di contare sull’apporto di un soggetto particolarmentequalificato, nell’ambito di un rapporto di stabile collaborazione in unsettore in continua evoluzione.»

 

Monti Ascensori SpA prosegue dunque la sua crescita perlinee esterne, grazie alla quale tra gennaioe giugno 2006 il fatturato è arrivato a 10 milioni di Euro, con un aumento del 14% rispetto allo stessoperiodo dell’anno precedente, e lEbitda hasfiorato quota 1.400.000 Euro, facendosegnare un + 29,17% rispetto alprimo semestre 2005. Le previsioni dichiusura 2006 parlano di un turnoverin aumento di oltre il 25%. «Sitratta di risultati molto incoraggianti – commenta ilConsigliere Delegato Patrizio Colombarini –, addirittura superiori alle nostre previsioni».

 

In futuro il Gruppocontinuerà il suo programma di espansione, che nel solo 2006 ha portato ad acquisire altri 5300 contratti dimanutenzione, portando il numero complessivo degli impianti servitidal gruppo Monti a circa 11.500. «Orapuntiamo a conquistarne altri 3000 entro il nuovo anno» dichiaraColombarini. Un obiettivo decisamente alla portata del Gruppo bolognese,considerato lo scenario e i trend di mercato: «L’ascensoristicaè un settore che non conosce crisi: inItalia sono oltre 400.000 gli ascensori nonrispondenti alla normativa UE e che dovranno essere sottoposti ai necessarilavori d’adeguamento. E noi abbiamo i numeri e le competenzeper vincere anche questa nuova sfida».

 

 (Mario Pinzi)

 

Per eventuali ulterioriinformazioni contattare il Dr. Patrizio Colombarini, tel. 051/762500.

 

 

 

*************************************************

 

PRS Consulting Group

Via San Felice, 98

40122 Bologna

Tel. 051/52.24.40

Fax 051/55.38.57

mailto: prs@prs.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl