Interroll: la soluzione High Performance Divert (HPD) premiata col Coup de Coeur 2014 alla fiera Manutention

Il premio Coup de Coer 2014 è stato assegnato ieri a Interroll per il suo High Performance Divert (espulsore ad alta prestazione).

18/nov/2014 08.26.46 Vitaliano Vitale Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Interroll: la soluzione High Performance Divert (HPD) premiata col Coup de Coeur 2014 alla fiera Manutention

 

Sant'Antonino, Svizzera, 18 novembre 2014. Il premio Coup de Coer 2014 è stato assegnato ieri a Interroll per il suo High Performance Divert (espulsore ad alta prestazione). L’espulsore è un elemento innovativo della modernissima piattaforma per trasportatori di Interroll. La premiazione è avvenuta nel quadro della manifestazione fieristica parigina Manutention.

 

La piattaforma modulare per trasportatori di Interroll si adatta in modo flessibile alle più svariate richieste dei clienti e alle più disparate applicazioni. La piattaforma consente la progettazione rapida ed efficiente di moderni impianti di trasporto.  Utilizzando anche gli azionamenti, dei quali Interroll è leader mondiale, si possono realizzare impianti di trasporto ai massimi livelli di efficacia che si contraddistinguono per un’eccezionale efficienza energetica e per bassi costi di esercizio e manutenzione.

 

Il premio all'innovazione "Coup de Coeur" viene assegnato ogni anno a prodotti molto particolari presentati alla Manutention nell’ambito delle "MANUT’INNOVATIONS". Quest'anno la giuria, composta  da eminenti giornalisti, ha conferito il premio "Coup de Coeurs" a 5 diverse aziende.

Il criterio di valutazione per l’assegnazione del premio di quest’ann è stato il contributo dell’innovazione alla produttività.  Interroll antepone da sempre le esigenze di produttività del cliente in tutte le sue soluzioni, dunque anche nel caso dell’HPD.

 

La massima prestazione del sistema per l’aumento della produttività

Essendo un elemento principale della piattaforma per trasportatori Interroll, HPD garantisce, con una capacità di flusso fino a 3.600 elementi trasportati all'ora, la massima prestazione del sistema, in quanto il flusso del materiale non si ferma mai. È possibile l'espulsione verso destra o verso sinistra del materiale trasportato in angolazioni diverse verso un nastro trasportatore laterale. Se l'espulsione avviene a un'angolazione di 90°, il materiale trasportato può, in base ai requisiti, mantenere l'orientamento o essere ruotato di 90°.

 

Gli azionamenti ad efficienza energetica e il concetto master-slave riducono i costi di esercizio

Negli azionamenti, Interroll punta sui modelli ad efficienza energetica da 24V e da 400V, rinunciando all'impiego della pneumatica. Il modello da 24V è dotato di due azionamenti da 24V ad efficienza energetica per i movimenti di spostamento e di rotazione. L'azionamento elettrico commisurato alle esigenze e il conseguente  funzionamento efficiente dell'impianto di trasporto sono possibili grazie al semplice collegamento ad un'unità di controllo. Il modello da 400V fa uso dell'azionamento del nastro trasportatore per lo spostamento, mentre per il movimento rotatorio ricorre all'azionamento da 24V. In tal modo è possibile evitare un dispendio supplementare in termini di controllo.

 

Grazie al concetto master-slave è possibile azionare varie cassette HPD con un solo azionamento e con una sola unità di controllo. Ne consegue una riduzione non solo dei costi dell’impianto, ma anche dei costi di esercizio. Il semplice collegamento ad un'unità di controllo riduce notevolmente il lavoro di programmazione e offre al cliente una semplice soluzione di facile utilizzo, con interfacce standardizzate.

 

L'innovativo meccanismo girevole richiede poca manutenzione

Il meccanismo a ingranaggio è una robusta costruzione meccanica mediante la quale HPD viene azionato in modo affidabile, richiedendo bassa manutenzione.

 

L’ impianto intelligente garantisce la flessibilità

In base ai requisiti e al trasporto da svolgere è possibile affiancare una serie di cassette, ciascuna della lunghezza di 120 mm. È così possibile adattare in modo flessibile l'impianto di trasporto in funzione del materiale da trasportare.

 

La semplicità d’ installazione consente di risparmiare tempo

Grazie al sistema Plug & Play, il montaggio del sistema HPD in un convogliatore a rulli o a nastro è estremamente semplice, proprio come il riposizionamento. È inoltre possibile ampliare successivamente il sistema in qualsiasi momento in caso di una modifica del flusso di trasporto o del materiale da trasportare.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl