LA “ALL COMPREHENSIVE SOLUTION” DI AUSTEP

20/nov/2014 14.28.08 Sangalli M&C Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Acquisizioni verticali, internazionalizzazione e innovazione tecnologica di processo
alla base della crescita del Gruppo

Milano, 19 novembre 2014 - Nata nel  1995,  AUSTEP SpA è oggi azienda leader nella progettazione e realizzazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili e impianti di depurazione e trattamento acque di scarico industriale.

Negli anni l’azienda si è specializzata nel realizzare impianti che impiegano differenti tipologie di matrici, diventando leader nel trattamento di scarti di macellazione, trattamento della pollina e della frazione umida dei rifiuti solidi urbani.

Grazie al continuo impegno nella campo della ricerca e sviluppo, Austep è la prima azienda italiana ad aver sviluppato e applicato una tecnologia per ottenere biometano da biogas e in tal senso ha già realizzato delle soluzioni funzionanti e presenti sul mercato.

Oggi Austep SpA è in grado di operare come operatore globale (EPC contractor ) ed è in grado di offrire al cliente finale, oltre alle  garanzie per la realizzazione dell’impianto, i servizi di  gestione dell’impianto (manutenzione e assistenza biologica).

Questa continua attenzione all’innovazione unita alla forte propensione a ricercare le migliori soluzioni alle esigenze dei clienti nazionali ed internazionali, hanno condotto la Società a realizzare un programma di integrazione verticale, attraverso l’acquisizione di aziende nel settore della cogenerazione e della movimentazione delle biomasse divenendo un Gruppo integrato.

Alessandro Massone, Presidente e CEO di Austep, così commenta gli importanti step conseguiti dalla Società in questi mesi: “abbiamo consolidato la nostra presenza su mercati esteri specifici quali la Corea, La Bulgaria e l’America ed abbiamo ampliato la nostra offerta grazie all’acquisizione di un team di professionisti con competenze riconosciute dal mercato. Tutto questo ci permetterà di essere ancora più vicini ai nostri clienti, sia da un punto di vista geografico che di offerta specifica nell’ambito della cogenerazione”.

Austep è quindi un interlocutore unico che garantisce una “all-comprehensive solution” disegnata su misura per ogni esigenza.

Austep
Dal 1995 AUSTEP progetta e realizza impianti di trattamento anaerobici per il settore agricolo, agrozootecnico e  industriale. AUSTEP propone impianti di trattamento di digestione anaerobica per la produzione di energia da fonti rinnovabili in grado di rispondere efficacemente anche ai recenti sviluppi introdotti dalla normativa FER. 
AUSTEP è da sempre impegnata nella ricerca e nello sviluppo di nuove tecnologie che,in particolare, ha visto  la progettazione e lo sviluppo della TORNADO, biospremitrice presentata al mercato nel 2013.
La collaborazione e partecipazione attiva ad iniziative a livello europeo, pone Austep  come partner ideale per istituti di ricerca e università italiane ed europee. 
AUSTEP progetta e realizza impianti biogas con taglie di potenza inferiore a 100 KW fino a 1MW e oltre con alimentazione flessibile da numerosi sottoprodotti, coprendo le molteplici richieste di mercato.
AUSTEP ha sede operativa a Milano.  Con un andamento in crescita costante, AUSTEP conta un organico di 60  persone operanti  nelle divisioni di ingegneria,  progettazione, cantieristica, laboratorio.
Per maggiori informazioni
www.austep.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl