Business Blind Date & Expo 2015

La sera del 1 dicembre si e' svolta la decima edizione del Business Blind Date, l'originale format milanese per imprenditori e professionisti che ha visto la partecipazione tra gli altri del Sottosegretario all'Expo 2015 Fabrizio Sala, i consoli, d'Austria Michael Berger, Svizzera Philippe Praz e della Corea del Sud Kyugsok Koh.

11/dic/2014 14:20:40 Massimo Lucidi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Business Blind Date Milano 1 Dicembre 2014

 

La sera del 1 dicembre si e' svolta la decima edizione del Business  
Blind Date, l'originale format milanese per imprenditori e professionisti che ha visto la partecipazione tra gli altri del Sottosegretario all'Expo 2015 Fabrizio Sala, i consoli, d'Austria Michael Berger, Svizzera Philippe Praz e della Corea del Sud Kyugsok  Koh. Da più di un anno a Milano un gruppo di professionisti e  imprenditori si da' appuntamento per una serata all'insegna della conoscenza reciproca finalizzata allo scambio di referenze e opportunità professionali.  Con degli “appuntamenti al buio”. Attraverso il passaparola. E cosi e' cresciuto il Business Blind Date, da un'idea di tre amici che desideravano aprirsi e aprire ciascuna attività al prossimo per poter sviluppare il lavoro e rispondere con rinnovato entusiasmo alla crisi del territorio che spesso si traduce in perdita di stimoli e di sorriso al lavoro. Massimo Lucidi giornalista e comunicatore per le imprese, Federico Serretta consulente finanziario partner di Azimut, e Nicola Spadafora,  Avvocato,  Partner dello Studio Legale Internazionale Tonucci & Partners, hanno sicuramente profili umani e professionali diversi ma  una straordinaria voglia di condividere tempo, relazioni e opportunità. E assieme hanno prodotto incontri che si sono tradotti in contratti, consulenze, missioni all'estero... Spesso in chiave internazionale.

"Siamo da oltre un anno impegnati a promuovere i valori del Forum che abbiamo concepito che sono quelli dello spirito degli Expo universali: conoscersi per dialogare e vincere le differenze crescendo assieme"dichiara Federico Serretta Presidente del sodalizio nato con Nicola Spadafora e Massimo Lucidi e che annovera altre qualificate presenze nel direttivo aperto proprio ai partecipanti attivi del BBD: Federico Lessio consulente direzionale e direttore del Museo del Manifesto del Cinema, Cosimo Cannizzo imprenditore e direttore camera di commercio italo domenicana , Tommaso Raimondi.  Prossimo appuntamento a fine gennaio col tradizionale matching interprofessionale dove ciascuno dei partecipanti potrà presentarsi  e intervenire ai tavoli tematici su innovazione e internazionalizzazione.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl