ALLESTIMENTI LA FORTEZZA PER LE CITTÀ ARABE DELL'ELETTRONICA

ALLESTIMENTI LA FORTEZZA PER LE CITTÀ ARABE DELL'ELETTRONICA Allestimenti La Fortezza per lecittà arabe dell'elettronica Il leader nell'arredamento per GDO conquista unincarico da 6 milioni di Euro per quattro punti vendita Best Electronics City echiude l'anno a quota 85 milioni di Euro (+25%) BOLOGNA-Il Gruppo La Fortezza riconfermala propria leadership internazionale nella produzione di arredamento per grandisuperfici commerciali.

06/feb/2007 14.20.00 PRS INTERNATIONAL Srl Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Allestimenti La Fortezza per lecittà arabe dell’elettronica

 

Il leader nell’arredamento per GDO conquista unincarico da 6 milioni di Euro per quattro punti vendita Best Electronics City echiude l’anno a quota 85 milioni di Euro (+25%)

 

BOLOGNA–Il Gruppo La Fortezza riconfermala propria leadership internazionale nella produzione di arredamento per grandisuperfici commerciali. Dopo un fatturato 2005da 68 milioni di Euro, nel 2006 ha raggiunto quota 85 milioni di Euro (Ebit: 10milioni, +12%), grazieanche diverse prestigiose commesse conquistate intorno al mondo.Particolarmente buoni i risultati conseguiti nella fornitura di concept di altagamma nel Non Food: un’areache, se nel 2005 valeva 5 milioni di Euro,oggi ne vale 10 e, secondo il trend in atto, nel 2007 raggiungerà i 15 milioni.

È proprio nel NonFood che si collocano i recentissimi accordi stretti in Italia con Euronics e Mondadori Informatica; o, per quanto riguarda l’estero,la commessa da 6 milioni di Euroarrivata da Best Electronics City,operante in Arabia Saudita neldettaglio di elettronica di consumo/elettrodomestici. Best Electronics City havoluto La Fortezza per allestire in quattrocittà altrettante superfici di vendita da 4.000 metri quadril’una. Quelle di Khurais e Rimal sono già state inaugurate, lealtre due saranno aperte a breve. L’amministratoredelegato Glauco Frascaroli: «Abbiamofornito tutto, dalla cartellonistica all’ambientazione aerea finoall’arredamento a terra. Un progetto complesso, realizzato in sole tresettimane: un vero record».

Un altroimportante obiettivo è stato centrato in Francia.Il gigante della GDO Carrefour hachiamato il Gruppo a compartecipare, assieme a un’altra ditta francese, aun area-test:l’allestimento del polo di Nantes, della grandezza di 10.000 metri quadri,6.000 dei quali modificati dai tecnici italiani in soli venti giorni e senzaun’ora di chiusura. La Società francese, soddisfatta, ha nominatoentrambe suoi fornitori ufficialiper le ristrutturazioni. Spiega l’ad: «Carrefour ha 250 punti vendita nella sola Francia.L’attuale tempo di deperimento dei layout è in media di 6/7 anni. Ciò significa che ogni annoverranno ristrutturati circa 40 ipermercati, perun ammontare di 60 milioni di Euro». 

Il successo de LaFortezza deriva soprattutto dalle sue capacità uniche nell’organizzazionee nella logistica. Questo grazie anche ai cospicui investimenti in impianti,tecnologie e integrazioni del sistema informatico, che nel biennio 2007-2008supereranno i 20 milioni di Euro.In quest’ambito si colloca la realizzazione, attualmente in corso, dello stabilimento produttivo in Russia.Frascaroli: «Lo scenario in cui ci muoviamoè vivace e promettente, soprattutto nel caso dei mercati emergenti. Seriusciremo ad aprire il polo russo entro agosto, il fatturato 2007 arriverà a 100 milioni di Euro. E per laprima volta il turnover estero supereràquello del mercato interno».

Nelgiro dell’ultimo anno gli addetti del Gruppo – che ha stabilimenti a Pianoro(BO), Forlimpopoli (FC), Luogosano (AV) e Scarperia (FI), nonché in Argentina ein Malesia – sono passati da 370 a oltre 400.Un altro dato positivo, che consente di guardare al futuro con ottimismo. «Ci muoveremo con la solita prudenza, ma anche congrande determinazione. E, per perseguire la nostra politica di crescita ancheper linee esterne, non escludiamo la possibilità, un domani, di quotarci in Borsa. In quest’ottica nel 2006 abbiamo fatto certificare il bilancio secondoi principi contabili internazionali IAS da PricewaterhouseCoopers,una delle tre più importanti società mondiali di revisione dei conti.»

(Mario Pinzi)

 

Pereventuali ulteriori informazioni: Dr. Glauco Frascaroli, tel. 051/770811

*************************************************

PRSConsulting Group

Via San Felice,98

40122Bologna

Tel.051/52.24.40

Fax051/55.38.57

mailto:prs@prs.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl