A Firenze "uno sportello per assistere e promuovere il franchising"

06/mar/2007 16.49.00 Euro Group Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Si è svolto questa mattina nel capoluogo toscano il convegno “Uno sportello per assistere e promuovere il franchising”, organizzato da Confesercenti Firenze e Banca CR Firenze.

Nel nostro Paese il franchising sta finalmente acquisendo la dimensione ed il valore di un vero e proprio sistema capace di soddisfare le esigenze dei consumatori e di offrire agli operatori serie prospettive di successo.

“E’ un settore appetibile - ha dichiarato il Presidente di Confesercenti Firenze, Franco Bertini - sia per le nuove imprese che si affacciano al mercato sia per imprese che sono già operanti e che ricercano la sicurezza di un brand e la possibilità di sfruttare un know-how affermato sul mercato di riferimento”.

Lo stesso Egidio Bagnato, responsabile della FIF-Confesercenti Firenze, ha fatto notare come lo sviluppo del settore franchising negli ultimi anni non abbia riguardato “solo le grandi catene, ma anche quelle minori, che hanno acquisito capacità di intervenire su articolazioni sempre più vaste e complete di segmenti di mercato”.

Durante il convegno - come contributo per un ulteriore salto di qualità - Confesercenti Firenze ha annunciato l’avvio del nuovo “Sportello per i Servizi alle imprese”, strumento di riferimento utile  - sul territorio di Firenze e provincia - per le aziende franchisor e franchisee.

All’incontro ha partecipato anche il Presidente di Elitaria SpA, il Dottor Carlo Dell’Olmo, come rappresentante di franchisor turistico.

 

 

 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl