LA FORTEZZA SI COMPRA LA FERRARI DEL SETTORE

14/mar/2007 12.10.00 PRS INTERNATIONAL Srl Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

La fortezza si compra la ferrari del settore

Il Gruppo specializzato inallestimenti per GD acquista Alser, storica azienda francese, e va verso unfatturato 2007 da 130 milioni (+53%) e la conquista della leadership europea

BOLOGNA– Grandimanovre nel Gotha della produzione di attrezzature e arredamento per grandisuperfici commerciali. Il Gruppo La Fortezza– che, con un fatturato 2006 da 85 milioni di Euro, si riconferma leaderassoluto a livello nazionale – è andato a fare shopping direttamente in Francia,cuore dell’Europa e patria del settore. Nel segno di una internazionalizzazionesempre più accentuata, La Fortezza ha rilevato dal Gruppo Epta, per una cifrasuperiore ai 17 milioni di Euro,la Alser, azienda del mobilier con quasi mezzo secolo di attivitàalle spalle. Considerata “la Ferrari del settore”, Alser Innovation S.A. hasede produttiva a Romorantin (20.000 mq. coperti su un’area di 70.000 mq.), unafiliale italiana già attiva a Legnano (MI), 180 dipendenti e un turnover 2006da oltre 40 milioni di Euro.

Spiegail presidente Alvaro Baglioni: «L’acquisto della Alser risponde alla nostra esigenzadi un sito produttivo in loco per servire in modo ancora più puntuale i nostrisempre più numerosi clienti in territorio francese. Inoltre la Francia è ilmercato più importante d’Europa, dove si determina molto del futuro del nostrosettore. Ma, soprattutto, si trattava di un’imperdibile occasione di ulteriorecrescita sullo scenario mondiale. Il mercato interno, eroso com’è da unamiriade di piccole aziende, non ci consente di progredire: è all’estero chetroviamo modo di accrescere la nostra competitività a livello internazionale».Ora il management de La Fortezza va verso un fatturato2007 da 130 milioni,che potrebbero diventare 170 nel triennio,mentre la conquista della leadership europea– con l’acquisto della Alser il Gruppo è ora secondo – si fa più vicina.

Al processo diinternazionalizzazione messo in atto dal Gruppo La Fortezza concorrerà anchel’inaugurazione, entro fine anno, del nuovo stabilimentoproduttivo in Russia. Dice Alvaro Baglioni: «Il polo russo ci costerà alla fine ben 10 milioni, madarà lavoro a un centinaio di persone e produrrà un fatturato iniziale sui 20 milioni. Le prospettive di crescita,inoltre, sono molto interessanti, dato che ci muoviamo in un mercato ancoravergine». Il Gruppo La Fortezza ha stabilimenti già attivi a Pianoro(BO), Forlimpopoli (FC), Luogosano (AV) e Scarperia (FI), nonché in Argentina ein Malesia, dove operano complessivamente oltre 400 dipendenti.

 

(Mario Pinzi)

 

 

Perulteriori informazioni: Dr. Alvaro Baglioni, tel. 335/6481664 o Dr. GlaucoFrascaroli, tel. 051/770811.

*************************************************

PRSConsulting Group

Via SanFelice, 98

40122Bologna

Tel.051/52.24.40

Fax051/55.38.57

mailto:prs@prs.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl