Micro pagamenti, per Gregorio Fogliani grande opportunità per rilancio consumi

Micro pagamenti, per Gregorio Fogliani grande opportunità per rilancio consumi.

Persone Gregorio Fogliani
Organizzazioni Qui, Camera dei deputati
Argomenti economia, impresa, finanza, commercio

20/gen/2016 10.45.06 articolinews Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Gregorio Fogliani, presidente di Qui! Group - società attiva nel panorama dei titoli di servizio per il welfare aziendale, dei pagamenti e dei circuiti di loyalty, commenta l'emendamento della Legge di Stabilità discussa in Commissione di Bilancio della Camera come una grande opportunità per il rilancio dei consumi ed un Italia sempre più digitale.


Welfare: Gregorio Fogliani e le dichiarazioni in merito alla Legge di Stabilità

In merito alla manovra recentemente discussa in tema di welfare aziendale, Gregorio Fogliani in veste di presidente della società Qui! Group valuta positivamente questi importanti interventi. Capace di incidere significativamente sul benessere delle famiglie italiane e del Paese, questo sistema conferma Gregorio Fogliani, rappresenta un vantaggio sia per le aziende, che possono così incentivare e motivare i propri dipendenti mediante un contributo spendibile secondo le diverse esigenze, sia per i lavoratori che acquisirebbero un sostegno al reddito netto. Inoltre l'imprenditore Gregorio Fogliani evidenzia questa riforma come un passo importante verso la trasparenza e la tracciabilità per un sistema di gestione efficiente.

Gregorio Fogliani e le dichiarazioni in merito ai micro pagamenti

Per il rilancio dei consumi secondo l'imprenditore Gregorio Fogliani risulta di grande importanza anche l'emendamento inerente all'adozione del Pos per la gestione dei micro pagamenti. In una realtà economica caratterizzata dalla presenza di PM, il Pos non deve rappresentare un costo per l'esercente, ma uno strumento di marketing quotidiano per accrescere e fidelizzare i clienti. Le carte e successivamente il mobile non saranno più un solo strumento di pagamento, ma dovranno essere vissuti come un'opportunità di business. I terminali distribuiti da Qui! Group sono veri e propri strumenti di marketing, che permettono agli esercenti di gestire in modo semplice ed immediato una piattaforma dedicata ad ospitare strumenti e servizi a valore aggiunto. Concludendo Gregorio Fogliani rileva come a fronte di soluzioni intelligenti, gli emendamenti discussi in questi giorni potrebbero rappresentare il primo passo verso la rivoluzione digitale del settore.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl