SMS e suonerie

26/apr/2007 12.30.00 Piazzetta amici Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Effettuare aquisti di beni e servizi attraverso l'invio di un semplice sms dal proprio telefonino cellulare.
Noi di suoneria gratis abbiamo ripreso in questi giorni una notizia comparsa su moltissime fonti (tutte autorevoli), ha iniziato Il Sole 24 ore il 27 Marzo 2007, ha proseguito la Repubblica il 2 Aprile, Kataweb il 3 Aprile seguito da tutti gli altri come se questa fosse la novità dell'anno.

Il problema però è che la novità non esiste, l'argomento dei micropagamenti tramite sms è una storia vecchia di anni.

Basta pensare a OneBip, una delle tante società che offre un servizio di Micropagamento SMS, servizio che nel resto d’Europa chiamano SMS Reverse billing (o SMS Premium) ormai da alcuni anni.

Senza nulla togliere al buon servizio offerto da OneBip oggi si parla però di un nuovo sistema, del tutto innovativo, di una nuova possibilità per il mercato italiano, di un sistema alternativo e complementare alle carte di credito o a Paypal.

Dove sono queste novità?

Mi sono precipitata sul sito di OneBip, e cosa ho letto? Il servizio in Italia non è ancora disponibile! OneBip non presenta nulla di nuovo. Certo, mi fa piacere che tra le tante aziende europee che offrono servizi di micropagamenti SMS ce ne sia una italiana ma questo non risolve il problema. Inoltre vorrei segnalare che la TxtNation offre il servizio in ben 28 paesi nel mondo e non solo in Stati Uniti, Germania e Inghilterra. Poi abbiamo la MX Telecom che copre anche Canada, Australia e Irlanda; la francese Allopas anch’essa presente in diversi stati.

Qual’è il problema ?

Il problema è che in Italia non si passa: nessuno è in grado di offrire servizi di micropagamenti SMS nel nostro paese. Un fronte invalicabile per qualsiasi compagnia telefonica. Eppure 3 delle compagnie di telefonia mobile presenti sul mercato italiano sono straniere! Vodafone addirittura è inglese, uno dei paesi più all’avanguardia nel settore.

E quindi:
Come mai nessuna azienda straniera riesce ad entrare nel mercato italiano ?
Come mai nel resto d’Europa il servizio è ampiamente utilizzato da tante aziende e l’Italia è l’unico paese completamente escluso ?
In Italia la tecnologia è attiva da tempo ma solo per servizi di inserimento di contenuti nel proprio telefonino cellulare: suonerie, loghi, foto delle fiction e dei telefilm, invio sms gratis ecc. Tutti servizi a pagamento che utilizzano i sistemi di micropagamenti SMS.
Perchè solo per questo mercato così ristretto alle sole suonerie e simili?
Il mercato italiano è uno dei più attivi sulla telefonia mobile e con i vari 48*** stanno spolpando gli italiani!
Chi ha in mano questo business ?
Secondo noi l'unico che può sviluppare questo mercato è Paypal.

Il Mobile di PayPal

Paypal ha annunciato più di un anno fa che includerà gli SMS come forma di pagamento!
PayPal prepara i pagamenti di SMS Contanti del testo con il vostro mobile Nancy Gohring PayPal, l'azienda in linea di pagamento posseduta da eBay, sembra essere moltiplicazione di giri ha lasciato i clienti trasmettere i soldi dal messaggio del testo da un telefono mobile. Secondo una nuova sezione sul Web site del PayPal, gli utenti del telefono mobile potranno trasmettere un messaggio di testo con le istruzioni per trasferire i soldi ad un'altra persona, usando esclusivamente il numero di telefonino cellulareper identificare il destinatario. Il destinatario riceverà una comunicazione da PayPal sulla transazione e sarà guidato nella ricezione del pagamentoi. Il sito offre degli esempi di varie situazioni di trasferimento di denaro.

Il Mobile di PayPal inoltre includerà un servizio denominato messaggi di testo sms per eggettuare acquisti.. Le pubblicità in scomparti o manifesti includeranno il testo di parole per comprare e un codice speciale.
Per utilizzare questo sistema, gli utenti devono installare un software fornito dallo stesso PayPal ed abilitare il cellulare al servizio, da questo momento potranno inviare un sms di testo al numero pubblicizzato per aquistare un qualsiasi prodotto.
PayPal richiede all'utente la conferma l'ordine, solo allora il prodotto viene spedito.

Il sito web non dice dove o quando i servizi saranno disponibili.
L'sms per effettuare acquisti sembra davvero una cosa interessantissima, ma potrebbe passare ancora parecchio tempo prima che la maggior parte dei clienti mobili lo utilizzino, ad esempio Daren Siddall, un analista con Gartner. “Penso che siamo un senso lungo tuttavia dal convincere i consumatori ad utilizzare la scanalatura mobile per il commercio,„ ha detto. La maggior parte dei utenti mobili ancora vedono i loro telefoni mobili soprattutto come dispositivo di comunicazione, anche se stanno cominciando a sperimentare con per mezzo dei loro telefoni per accedere al soddisfare del Interne.

Un certo numero di esperimenti sono stati effettuati negli Stati Uniti in posti come gli stadi in cui gli ospiti potevano acquistare beni di consumo come alimenti o altri articoli con i loro telefoni mobili cellulari oltre ai soliti conteniti cellulari:loghi, suonerie, giochi java, sfondi, wallpaper ecc ecc.
In alcune città europee, la gente può pagare varie cose fra le quali biglietti, parcheggi, distributori automatici.

Motorola recentemente ha comunicato che progetta di introdurre un servizio mobile di pagamento negli Stati Uniti.
Alcune banca ed aziende hanno annunciato di essere in via di sviluppo del sistema di pagamento tramite sms.
PayPal offre un servizio di pagamento tramite sms mobile limitato che permette ai clienti il controllo e l'utilizzo della loro PayPal attraverso un software da installare sul proprio cellulare.
News di suonerie SMS Micropagamenti:non solo per le suonerie
Anna Einaudi di suoneria gratis.
 



----
Email.it, the professional e-mail, gratis per te:clicca qui

Sponsor:
Problemi di Liquidità? Con Logos Finanziaria 30.000 ÿ in 24 ore a dipendenti e lavoratori autonomi con rimborsi fino a 120 mesi, clicca qui

Clicca qui


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl