Ansia: Da oggi è possibile guarire grazie alla terapia Cognitivo Comportamentale

26/gen/2016 07.34.09 ComunicatiStampa.net Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA > Se non lo vedi correttamente Vedi sul Browser
 
 
 

Ansia: Da oggi è possibile guarire grazie alla terapia Cognitivo Comportamentale

Roma, 25 gennaio 2016 - L’ansia è una reazione psicofisica, e quindi normale, del nostro corpo, ha funzione adattiva ed è un meccanismo di sopravvivenza e di adattamento all’ambiente. L’ansia è utile ariconoscere minacce e pericolo, mobilitando le risorse - fisiche e cognitive - necessarie a cavarsela nelle situazioni critiche. L’ansia, però, se sproporzionata o esagerata rispetto alla realtà, può diventare disadattiva e rappresentare un ostacolo per chi ne soffre, interferendo in modo significativo con la propria vita. Le persone ansiose tendono ad interpretare le informazioni provenienti dall’ambiente in modo falsato, spesso utilizzano modalità di elaborazione delle informazioni inefficaci ed errate. Errori di interpretazioni possono essere la catastrofizzazione, l’astrazione selettiva, il pensiero dicotomico, l’ipergeneralizzazione. "Oggi è possibile avere grossi benefici contro l'ansia grazie alla terapia cognitivo comportamentale che mira al riconoscimento ed alla ristrutturazione dei pensieri disfunzionali, degli schemi cognitivi sottostanti che affondano le loro radici nell’esperienza passata del soggetto e che vengono riadattati in base alle nuove esperienze significative" ci dice la Dott.ss Anna Cantagallo, specializzata in neurologia e medicina riabilitativa. "L’obiettivo della terapia è rendere le minacce accettabili e comprensibili, fino alla sensazione di piena gestione dell’ansia. Alcune tecniche utilizzate dagli psicoterapeuti cognitivo-comportamentali sono: la ristrutturazione cognitiva, l’esposizione graduale alle situazioni temute, il controllo dell’iperventilazione, il rilassamento profondo" dichiara ancora la dottoressa Cantagallo. "La sfera dei disturbi d’ansia è molto ampia, e il disagio può manifestarsi sotto varie forme, dalla paura di volare, alla paura di guidare, il disturbo d’ansia da separazione, che spesso si associa a crisi di panico e/o agorafobia, oppure l’ansia da prestazione, molto presente nei disturbi sessuali, ma anche nella fobia sociale e relazionale" dichiara la Dott.sa Anna Cantagallo che, presso le cliniche Brain Care, insieme al suo staff, offre gli approcci più efficaci nel campo della psicoterapia e della medicina. Allo stato attuale i disturbi d’ansia più frequenti sono: Attacchi di panico (improvvisa ed intensa paura) Fobia specifica (insetti, animali, spazi chiusi, aerei, etc.) Agorafobia (paura di stare in situazione senza rapida via di fuga) Fobia sociale (paura associata allo stare con gli altri) Disturbo post-traumatico da stress (il disagio è riconducibile ad un evento traumatico es incidente, lutto) Disturbo d’ansia generalizzata (la paura indefinita che qualcosa di brutto succeda ) Sensazioni di minaccia: • pericoli fisici (incolumità fisica); • pericoli affettivi e sociali (abbandono, critica, solitudine, giudizio) "È importante non sottovalutare i sintomi che creano sofferenza e disagio e rivolgersi a professionisti qualificati". conclude la Dott.ssa Anna Cantagallo, che con il suo staff offre aiuto ed informazioni utili contro l'ansia tramite il suo sito web AnnaCantagallo.com.   ###   Per interviste e approfondimenti: Dott.ssa. Anna Cantagallo Web: www.annacantagallo.com/ Linkedin: http://it.linkedin.com/in/annacantagallo Researchgate: www.researchgate.net/profile/Anna_Cantagallo Facebook: https://www.facebook.com/BrainCare.IT   anna cantagallo,ospedale san giorgio,cronaca,primo piano,abuso d\'ufficio,claudia pelà,dario bolognesi,fisiatra,linguerri,ospedale,ticket,truffa,san giorgio,centro riabilitativo san giorgio,nino basaglia,marco linguerri,nicola proto,sant\'anna,riabilitazione

Vedi online
 
 
 
 
 

Altri comunicati stampa recenti:

 
 
Dinamiche dell'Incoscio, la Nuova Frontiera del Benessere

Dinamiche dell'Incoscio, la Nuova Frontiera del Benessere

Milano, 26 gennaio 2016 - Spesso nella nostra vita di tutti i giorni siamo sottoposti alle sofferenze ed ai disagi più diversi. Quello che capita è che molto spesso sono i nostri "programmi inconsci" a determinare il nostro atteggiamento, i nostri pensieri e le nostre azioni. Ed è su questi che bisogna agire e lavorare per non…
Leggi Tutto...
 
 
Spese pazze in Europa: Sprechi per oltre 50 milioni di euro all'anno

Spese pazze in Europa: Sprechi per oltre 50 milioni di euro all'anno

Ai cittadini europei vengono imposti sacrifici e tasse mentre i parlamentari europei viaggiano in auto di lusso, usufruiscono di alti rimborsi per viaggi e spese di rappresentanza, pranzi e cene, e le istituzioni europee spendono soldi in spot pubblicitari inutili su linee aeree e cinema tedeschi... Roma, 25 gennaio 2016 - "Come marionette ci impongono tetti di…
Leggi Tutto...
 
 
A Bologna

A Bologna "HR Innovation Forum", il primo Forum in Italia per l'Innovazione e la Tecnologia applicate al Talent Management

Bologna, 25 gennaio 2016 - Partirà il 24 e 25 Marzo a Bologna, nella splendida cornice del Savoia Hotel Regency, la prima edizione dell' "HR INNOVATION FORUM", il primo evento in Italia dedicato all'innovazione e tecnologia applicate al Talent Management Due giornate di seminari sui nuovi trend e sulle più innovative soluzioni tecnologiche e non…
Leggi Tutto...
 
 

"La dignità del paziente", tavola rotonda a Grottaglie tra Ordine dei Medici, Istituzioni e Medici per San Ciro

Taranto, 25 gennaio 2016 - L’Associazione Medici per San Ciro Onlus di Grottaglie (Ta) annuncia la XI edizione della sua tavola rotonda dal titolo “La dignità del paziente”, un tema molto sentito dall’associazione stessa e di attualità in quanto qualsiasi paziente ha diritto al rispetto della propria dignità non solo da parte degli operatori sanitari ma…

 

Nasce "Visitami", l’App del Pronto Soccorso Digitale che Porta il Dottore a Casa

Milano, 25 gennaio 2016 - Velocità, informazione e tecnologia sono diventate costanti nella nostra vita di tutti i giorni, anche quando si parla di salute e benessere. Per questo nasce “Visitami” la nuova applicazione, disponibile per iPhone e Android, che permette alle persone di localizzare velocemente i medici e gli specialisti sanitari più vicini, direttamente dal proprio…

Calo Vaccinazioni: "Rischi reali sulla salute a causa della disinformazione in rete"

Roma, 22 gennaio 2016 - Ogni giorno assistiamo ad assurde e furiose “battaglie” in rete riguardo l'argomento vaccini. La più diffusa è quella portata avanti in nome di una teoria ideologica, cioè non basata su prove scientifiche, secondo la quale i vaccini provocano l'autismo. È possibile immaginare che possa esistere un bisogno emotivo che voglia necessariamente inquadrare…

 
 
 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl