Le bioplastiche svolgeranno un ruolo fondamentale nella futura economia circolare della plastica

Le bioplastiche svolgeranno un ruolo fondamentale nella futura economia circolare della plastica.

Persone Hasso von Pogrell
Luoghi Europa, Berlino
Organizzazioni EUBP, Ellen MacArthur European Bioplastics
Argomenti ecologia, industria, biologia, economia

27/gen/2016 13.14.09 Pr NewsWire Aziende Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Le bioplastiche svolgeranno un ruolo fondamentale nella futura economia circolare della plastica

BERLINO, January 27, 2016 /PRNewswire/ --



Così afferma il nuovo rapporto del Forum economico mondiale e della Fondazione Ellen
MacArthur  



European Bioplastics (EUBP), l'associazione che rappresenta il settore delle
bioplastiche in Europa, accoglie con favore il nuovo rapporto del Forum economico mondiale
e della Fondazione Ellen MacArthur dal titolo "La nuova economia della plastica: ripensare
il futuro della plastica". Il rapporto offre una prospettiva a 360degree(s) di un'economia
circolare globale della plastica in cui le bioplastiche svolgono un ruolo essenziale nel
disgiungere l'economia dalle risorse fossili e restituire nutrienti al suolo.   



La prospettiva della "Nuova economia della plastica" è in linea con i principi di
economia circolare ed evidenzia misure concrete secondo le quali la plastica non si
trasforma mai in un rifiuto, ma anzi rientra nell'economia come importante nutriente
tecnico o biologico. "Il rapporto dimostra molto chiaramente come le bioplastiche possano
aiutare a ottenere maggiori risultati economici e ambientali sostituendo materie prime
fossili con materiali organici, sviluppando al contempo i grandi benefici degli imballaggi
in plastica", afferma Hasso von Pogrell, Managing Director dell'EUBP. Il rapporto
riconosce che le "materie prime da fonti rinnovabili aiutano a disgiungere la produzione
della plastica dalle limitate materie prime fossili e a ridurre le emissioni di gas serra
generate dagli imballaggi in plastica [...] e ad agire potenzialmente come sink biosferico
nell'intero loro ciclo di vita".



Inoltre, il rapporto riconosce che gli imballaggi compostabili possono "aiutare a
restituire i nutrienti organici al suolo in applicazioni che possono essere mischiate con
contenuti organici dopo l'uso". Raccomanda infine di diffondere l'adozione di imballaggi
in plastica compostabili a livello industriale per determinate applicazioni come le borse
per i rifiuti organici e gli imballaggi per gli alimenti e chiede la creazione delle
relative infrastrutture per la gestione dei rifiuti.



"Il rapporto rappresenta un'eccellente base di discussione per le future discussioni e
offre una prospettiva complessiva su come l'industria della plastica può avviarsi a
diventare un'economia circolare" conclude Pogrell.



Rapporto completo:
http://www.ellenmacarthurfoundation.org/news/new-plastics-economy-report-offers-blueprint-to-design-a-circular-future-for-plastics
;



Maggiori informazioni sulle bioplastiche:
http://en.european-bioplastics.org/multimedia



Contatto: Kristy Lange, press@european-bioplastics.org, +49(0)30-28482356.




European Bioplastics


-------
Profile: My Profile 1
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl