In Italia sempre più difficile il recupero crediti per le vie tradizionali. Meglio con la via stragiudiziale.

09/feb/2016 16.34.32 ComunicatiStampa.net Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA > Se non lo vedi correttamente Vedi sul Browser
 
 
 

In Italia sempre più difficile il recupero crediti per le vie tradizionali. Meglio con la via stragiudiziale.

Milano, 10 febbraio 2016 - In Italia il recupero crediti è diventato molto difficile: il tempo medio di incasso di un credito supera ormai di gran lunga i 100 giorni. Infatti le procedure di recupero credito giudiziale sono troppo lente da un punto di vista burocratico oltre che molto onerose per il creditore, con l’aggravante di non avere nessuna certezza sul risultato finale, ragion per cui troppo spesso i creditori preferiscono non procedere. Per fortuna a venire incontro ai creditori che non riescono a recuperare i loro soldi sono nate in questi anni delle società specializzate, che non sono studi legali, in gradi di offrire meccanismi virtuosi di gestione del credito.  "Si tratta di servizi ancora poco conosciuti ed utilizzati anche se sono azioni di gran lunga più performanti ed economiche, basate su compensi ad obiettivo raggiunto, oltre ad essere estremamente più rapide", prosegue, Christian Bertacchi. "Putroppo in Italia siamo molto distanti dagli standard definiti dalla direttiva europea" ci dice Christian Bertacchi, Amministratore delegato della ICM Credit Management di Milano.  "Oggi però chi si occupa di recupero credito stragiudiziale può offrire uno strumento dinamico a risoluzione delle problematiche di natura creditizia con innumerevoli strumenti quali ad esempio le figure professionali denominate “risolutori di crediti problematici” ossia quelli che un tempo venivano chiamati "esattori domiciliari", che in maniera professionale e consulenziale hanno la funzione di trovare la giusta soluzione sia per il creditore che per il debitore" conclude Christian Bertacchi. ### Per interviste e contatti: Tel. 02/94435274 email. info@icm-italia.it

Vedi online
 
 
 
 
 

Altri comunicati stampa recenti:

 
 
Arriva in Parlamento proposta di stop al fermo amministrativo dell'auto

Arriva in Parlamento proposta di stop al fermo amministrativo dell'auto

Roma, 9 febbraio 2016 - “Il fermo amministrativo di Equitalia come abbiamo più volte dichiarato, è una pratica anti economica per lo Stato che  non incassa più il bollo auto, oltre a  rischiare che il debitore anziché pagare, acquisti una nuova automobile intestandola  ad un altro nominativo. In questo modo Equitalia si troverà a dover…
Leggi Tutto...
 
 
San Valentino:

San Valentino: "Weekend dell'Amore" a Castell'Arquato, il Borgo degli Innamorati

Piacenza, 9 febbraio 2016 - In onore di San Valentino a Castell’Arquato (Pc), in quello che è uno dei borghi più belli d’Italia e che per l'occasione diventa il "Borgo degli Innamorati", il 13 e 14 Febbraio 2016 si terrà un indimenticabile weekend d’amore. In occasione di questo giorno speciale, molto significativo per tutti gli innamorati che intendono festeggiare…
Leggi Tutto...
 
 
I Ciudadanos Invadono la Pagina di Matteo Renzi con il Virtual Flash Mob #OmbrellisuMatteo

I Ciudadanos Invadono la Pagina di Matteo Renzi con il Virtual Flash Mob #OmbrellisuMatteo

Roma, 8 febbraio 2015 - In vista della manifestazione "Umbrella Revolution" , programmata a Roma per il 20 febbraio alle ore 15, nata in ripresa delle proteste di Hong Kong in difesa della democrazia e per ribadire un forte No alle politiche di Renzi ed alle Riforme Costituzionali, il movimento della cittadinanza "Cittadini C" ha organizzato un Virtual Flash…
Leggi Tutto...
 
 

Dangerous, il nuovo singolo di The Wrath, in tutte le radio nazionali

Roma, 8 febbraio 2015 - È uscito "Dangerous" il primo singolo ed anticipazione del nuovo EP di The Wrath (nome d'arte di Giuseppe Binetti) artista noto nell'ambiente della musica rock e metal italiana per la sua musica pungente e per aver partecipato e vinto diverse gare tra cui la webchart TALENT1, programma talent di Italia 1, con la…

 

Banca Riduce alla Disperazione un Pensionato Negando Negoziazione Mutuo: "Le Banche Devono Rispettare la Legge Senza Ridurre alla Disperazione i Cittadini"

Roma, 05/02/2016 - Un settantenne catanese, come la maggior parte dei pensionati cerca di “arrotondare” attraverso lavoretti occasionali la sua pensione da 1150 euro.  Ma la salute non glielo permette più. Avendo contratto un mutuo ipotecario per l’acquisto della prima casa nel 2008 con una rata da 692 euro mensili e non riuscendo più a…

Novità a Sanremo 2016: le Pagelle dei Cantanti Visibili in Tempo Reale su App

Sanremo, 5 febbraio 2016 �“ Da martedì 9 febbraio fino a sabato 13 febbraio milioni di italiani saranno incollati alla Tv per seguire la 66° edizione del Festival di Sanremo. Lo scorso anno è stato un Sanremo da record per gli ascolti Tv ma è stato anche l'anno nel quale la kermesse sanremese ha confermato la sua…

 
 
 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl