A Milano workshop CreativPower: visione ed obiettivi

La vita racchiude in sé il cambiamento: ogni giorno ci troviamo qualche volta a volere e spesso a dover prender nuove decisioni e porci nuovi obiettivi.

Allegati

30/apr/2007 23.54.00 CreativPower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

4 maggio, ore 20.30, presso l'associazione Terza Onda in Via Bellarmino 21.

 

Una visione non offuscata dalla paura è alla base di ogni nostro buon agire”.

 

Da bambini eravamo capaci di portare il nostro sguardo oltre le situazioni sconfortanti e lo facevamo immaginandoci come ottenere le cose che desideravamo. Ciò accadeva spesso con grande gioia e di conseguenza la vita ci mostrava il suo lato più generoso.

Cos’è cambiato da allora a adesso?

 

L’adulto, lo vediamo, perde questa capacità di guardare oltre o, per meglio dire, di guardare oltre l’ostacolo. In realtà, accade che se l’ostacolo appare insormontabile, egli non riesce più a vedere cosa c’è al di là e deve limitarsi ad immaginarlo - e se le previsioni saranno diciamo così “negative”, allora anche le aspettative si riveleranno tali, assieme naturalmente alla probabilità che esse si realizzino.

E’ una questione di focalizzazione, di concentrazione, o più semplicemente, di energia. Quanto più intensamente ci prospettiamo un qual cosa, quanta più energia essa riceverà per prendere “Forma”. Il pensiero infatti, precede l’atto creativo e necessita di essere concentrato (addensato) per assumere connotati fisici. E’ come richiamare un energia e comprimerla nello spazio, essa diventerà reale, visibile e tangibile. Non sarà affatto strano quindi, constatare che un desiderio intenso verso un certo qual pensiero, positivo o negativo, abbia molta probabilità di realizzarsi.

 

Come mai allora chi sogna successo, salute, denaro, ecc… rimane spesso deluso?

 

La vita racchiude in sé il cambiamento: ogni giorno ci troviamo qualche volta a volere e spesso a dover prender nuove decisioni e porci nuovi obiettivi. Spesso non abbiamo le idee chiare sul da farsi. Perdiamo la capacità di affrontare le cose con giocosità e fiducia assieme alla perdita di quella componente intuitiva che accompagnava la nostra infanzia.

Capita spesso dunque di dover rimandare, di accontentarci del nostro quotidiano e di non trovare il coraggio per porci nuovi obiettivi che potrebbero ridare gioia alla nostra vita e… senza i quali la vita stessa diventa piatta e fonte di insoddisfazione...

 

Temi di questo workshop basato sul metodo CreativPower:

  • Che cos’è una visione e qual è la sua utilità? Che rapporto c’è tra visione ed obiettivo che mi sono prefissato? Come posso raggiungere in modo semplice ed efficace il mio obiettivo?
  • La visione quale immagine originale proveniente dalla dimensione psichica e presupposto per il raggiungimento di qualsiasi obiettivo
  • La visione quale elemento fondamentale del femminile e l’importanza di una visione libera, non offuscata da paure
  • L’immagine-obiettivo: simbolo che racchiude in sé magia e forza - raggiungere l’obiettivo, significa essere mago e sciamano
  • La visione è l’apertura psichica ad un tema e ne rappresenta la realtà
  • Senza visione, nessun obiettivo e senza questo campo di forza psico-cinetico nessun traguardo è raggiungibile.
  • L’importanza di individuare l’obiettivo giusto
  • La motivazione, quale spinta indispensabile per raggiungere il proprio obiettivo ed alcuni consigli per migliorarla
  • Esercitazioni pratiche: visualizzazione dell’obiettivo più importante al momento ed incontro con l’animale-totem.

 L'incontro sarà condotto da Walter Sebastiani, insegnante certificato CreativPower e specializzato nel campo dello sviluppo ed espansione della consapevolezza.

 

Per informazioni e prenotazioni: CreativPower - Tel. 0472 851163 - http://www.creativpower.bz.it - info@creativpower.bz.it

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl