Spray antiaggressione e difesa personale

Uno spray antiaggressione urticante al peperoncino è un importante strumento di difesa personale ed è stato recentemente reso legale in molti paesi, tra i quali spicca anche l'Italia.

Luoghi Italia
Argomenti medicina, diritto, alimenti, sicurezza sociale

19/feb/2016 10.05.57 Klasse Uno Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Uno spray antiaggressione al peperoncino è un valideo ed efficacace strumento per la difesa personale ed è stato recentemente reso legale in molti paesi, tra i quali spicca anche l'Italia. Facciamo allora chiarezza sul funzionamento e sugli aspetti legati all'utilizzo. Il contenuto è così composto: una dose molto concentrata di estratto di peperoncino combinato con acqua, glicoli e altri propellenti chimici. A completare il tutto, poi, vi è una dose di capsaicina, uno degli elementi responsabili della maggior parte della "piccantezza" dei peperoncini,che provoca lo stesso bruciore che proviamo quando, per esempio, mangiamo una salsa chili o la famosa ‘nduja calabrese. Gli effetti di questo prodotto sono molti, tra cui la cecità temporanea, la lacrimazione, una forte tosse e una continua e incontrollabile secrezione nasale. Ecco quindi perchè è importante diffidare da tutti gli spray la cui derivazione è anonima o di dubbia legalità, essi si configurerebbero come una vera e propria arma illegale, in quanto contenente sostanze tossiche o nocive per l’incolumità dell’aggressore, Lo spray antiaggressione al peperoncino, che si distingue in spray a getto conico e spray a getto balistico, è un articolo pensato soprattutto per i soggetti più deboli come donne e anziani, ma anche per la difesa da animali aggressivi. Possedere uno spray antiaggressione però non basta, occorre anche conoscere il metodo corretto per utilizzarlo per mantenere sotto controllo il cosiddetto “panico da aggressione”, l'obiettivo è essere preparati a respingere qualsiasi aggressore. Il primo passo fondamentale è posizionarlo in un posto dove può essere immediatamente afferrato, visto che non potremmo permetterci il lusso, né avremmo il tempo di cercarlo nella borsetta in mezzo ad altri mille oggetti. Gli esperti raccomandano persino di tenerlo direttamente nella mano, pronto all’uso, quando si percorrono strade o luoghi ritenuti a rischio. Infine è fortemente consigliato, per evitare pericolosi inceppamenti dovuti alla mancanza di dimestichezza.prendere confidenza con lo spray e il suo funzionamento, provando più volte a rimuovere rapidamente il sigillo di sicurezza e facendo un po’ di esercizio su un oggetto situato all’aria aperta, questa è un' operazione che permetterà infatti di farvi trovare pronte all’azione contro l’aggressore, Qualsiasi oggetto pensato per la tutela personale, così come ogni tecnica di difesa, necessita di un buon allenamento che integri il senso di sicurezza che l’oggetto è in grado di fornirci. A tal proposito per avere maggiori informazioni potete consultare il sito www.pepperring.com che propone una soluzione particolarmente pratica e semplice da utilizzare.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl