Forniture per imbarcazioni

28/feb/2016 12.56.46 Leo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Acquistare forniture nautiche , da qualcuno che sia di fiducia, oggi è veramente un gioco da ragazzi. Trovare un commerciante nella nostra zona che sia ben fornito e che risponda a tutte le nostre esigenze, può risultare molto complicato. Mentre affidandosi al web, potrebbe risultare molto più semplice, bisognerebbe però affidarsi ad un rivenditore esperto che sia magari al servizio della clientela da molto.

Nell’ambito nautico, facendo una ricerca in merito è possibile imbattersi magari anche in recensioni e pareri di chi prima ne ha usufruito. In seguito appena si trova il rivenditore più utilizzato da chi nell’ambito è solito acquistare, il sito, il modo in cui è strutturato e come sono spiegate tutte le situazioni, aiuterà a capirne qualcosa in più.

Facendo questa ricerca e andando ad incrociare tutte le informazioni, si ci imbatte in Nautimarket, un azienda leader nel settore da quasi 25 anni, la quale per devozione ha deciso fin dal principio di vendere esclusivamente online, aprendo solo in seguito un unico punto vendita che funziona anche da base di lavoro per tutto il gruppo.

Facendo un giro sul sito in questione si trovano spiegazioni esaurienti praticamente in ogni angolo. Come ad esempio una scheda tecnica per ogni prodotto, scheda messa a disposizione dallo stesso creatore del prodotto e che il rivenditore, rimette a disposizione di chi di quel prodotto ne vuol sapere di più.

Le schede infatti possono comunque aggiornarsi, sempre in base a quello che la casa produttrice modifica. Per il resto alla voce Informazioni si trova praticamente di tutto, di fatto quella voce richiede un po’ più di pazienza per essere letta tutta ma alla fine ci si renderà conto che è stata realmente utile e che non è solo un largo giro di parole.

È spiegato praticamente tutto nel dettaglio, partendo dall’iscrizione al sito, conveniente per chiunque, dal singolo compratore all’azienda che ha bisogno di prezzi e soluzioni speciali. Fino al ricordare come va trattata la merca una volta che arriva nelle mani dell’acquirente. Il quale appunto deve controllare tutto, dallo scatolo al momento della consegna, all’integrità del prodotto al suo interno al momento dell’apertura del pacco.

In caso di danni, entro 8 giorni si può ricontattare il rivenditore e comunicare il disagio. Di fatto è da sottolineare quello che di solito in pochi sanno, ovvero che pur in presenza di imballo integro, la merce dovrà essere verificata entro otto giorni dal ricevimento. Di conseguenza quelle che risultano eventuali anomalie, dovranno essere segnalate per iscritto a mezzo fax o anche a mezzo mail entro otto giorni.

È importante perché ogni segnalazione fatta oltre questi termini, non sarà proprio presa in considerazione. Come in tutto infatti, per ogni dichiarazione, il cliente si assume la responsabilità piena di quanto dichiarato. Poi è spiegato nel dettaglio anche come fare gli ordini, ad esempio il minimo d'ordine per il listino guest è di 30 euro, per il listino bronze è di 50,00 euro, per il listino silver è di 150,00 euro e per il listino gold è di 300, euro.

 

Gli ordini sono comunque accettati solo ed esclusivamente in forma scritta, o a mezzo fax, o tramite Internet, quindi on line. Il cliente messo praticamente a conoscenza di tutto, una volta che ha inviato l'ordine via Internet riceverà, al termine della procedura, una comunicazione di conferma dell'avvenuto ordine tramite posta elettronica, quindi l’E-mail, precedentemente lascata. 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl