Comunicato EnOcean Alliance

EnOcean Alliance alla Mostra Convegno Expocomfort 2016 EnOcean: da oltre 10 anni prodotti wireless all'avanguardia per edifici intelligenti ed ecosostenibili Milano, 8 Marzo, 2016 - EnOcean Alliance (http://www.enocean-alliance.org), con il supporto dei suoi partner Beck, Caleffi, Honeywell, Oventrop, Overkiz e Termokon, presenta un'ampia gamma di soluzioni wireless per edifici ecosostenibili alla Mostra Convegno Expocomfort, che si svolgerà dal 15 al 18 Marzo 2016 presso la Fiera di Milano a Rho (stand A43 padiglione 15).

Persone Easyclick, Beck Druckkontrolltechnik
Luoghi Italia, Milano, Germania, California, Stati Uniti d'America, Rho, San Ramon
Organizzazioni Caleffi, ISO/IEC, Original Equipment Manufacturer, Movimento di Cooperazione Educativa
Argomenti economia, commercio, impresa, termini tecnici, industria, finanza

08/mar/2016 16.51.09 M&C Europe PR - Milano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

EnOcean Alliance alla Mostra Convegno Expocomfort 2016 

EnOcean: da oltre 10 anni prodotti wireless all’avanguardia per edifici intelligenti ed ecosostenibili

Milano, 8 Marzo, 2016 EnOcean Alliance (http://www.enocean-alliance.org), con il supporto dei suoi partner Beck, Caleffi, Honeywell, Oventrop, Overkiz e Termokon, presenta un’ampia gamma di soluzioni wireless per edifici ecosostenibili alla Mostra Convegno Expocomfort, che si svolgerà dal 15 al 18 Marzo 2016 presso la Fiera di Milano a Rho (stand A43 padiglione 15). Nell’ambito della manifestazione, i partner presenteranno prodotti e soluzioni che integrano la tecnologia wireless auto-alimentata di EnOcean. Negli edifici ecosostenibili sarà possibile installare, in modo semplice e con tempi ridotti, i diversi dispositivi basati sui sensori wireless autoalimentati, quindi senza batterie, che consentono una flessibilità unica, nessun costo di manutenzione e la possibilità di misurare l’energia utilizzata e il risparmio sui costi.

 

Energia dall’ambiente circostante

Le soluzioni wireless EnOcean ricavano energia dall’ambiente circostante – dal movimento, dalle luci o dalle differenze di temperatura – e la producono in completa autonomia, utilizzando specifici sistemi di automazione che non necessitano di alcuna manutenzione. L’utilizzo di “harvesting energy” e la tecnologia wireless permettono di ottenere significativi risparmi nel consumo di energia e una riduzione dei costi operativi attorno al 40%. La tecnologia EnOcean è attualmente utilizzata in oltre 350.000 edifici in tutto il mondo, assicurando maggior flessibilità e un minor consumo di energia.

 

La tecnologia “energy harvesting” di EnOcean si basa su dispositivi in grado di convertire l’energia presente nell’ambiente in energia elettrica e offre la più ampia compatibilità con gli standard tecnici già esistenti, assicurando l’interoperabilità con le varie soluzioni offerte dai produttori finali. Attraverso un articolato e completo programma di formazione oltre che a un vasto portafoglio di modelli e di piattaforme di sviluppo, in dieci anni EnOcean ha creato un ampio consenso e seguito e attualmente sono oltre 400 le imprese partner presenti con un’offerta complessiva di più di 1.500 dispositivi interoperabili tra di loro.

 

Le società partner presenti a MCE Expo Comfort 2016:

 

·         Beck Druckkontrolltechnik, pad. 14 stand D44: presenta una gamma di pressostati customizzati e sensori di pressione per monitorare vuoti, differenze ed eccessi di pressione rispetto ai limiti preimpostati , per assicurare la completa sicurezza degli impianti. I prodotti con certificazione di qualità sono tutti realizzati esclusivamente nella sede dell’azienda in Germania e Beck ha conquistato un ruolo di leadership nel campo dell’innovazione e dell’affidabilità nel mercato industriale in oltre cinquant’anni di attività.

·         Caleffi, pad. 7 stand A41-C52: impresa italiana leader nella produzione di componenti di elevata qualità per impianti di riscaldamento, condizionamento e idrosanitari, sistemi di contabilizzazione del calore e componentistica specifica per impianti a energia rinnovabile, con un’offerta che si rivolge al mercato civile e a quello industriale. Il gruppo Caleffi è costituito oggi da 15 società con 3 stabilimenti produttivi in Italia, che esportano  in 70 paesi e con un organico totale di oltre 1.000 dipendenti. I fiori all’occhiello di questa azienda fortemente orientata all’innovazione sono il Centro di Ricerca e Sviluppo Cuborosso (Redcube) e il Magazzino Automatico Verticale MAV, che consente di ottimizzare l’efficienza dei servizi logistici. Il sistema di gestione del calore WiCal si basa sulla tecnologia energy harvesting wireless standard di EnOcean.

·         Honeywell, pad. 7 stand P41-S50: Il ricevitore bidirezionale Easyclick a parete di PEHA/Honeywell visualizza le funzioni che possono anche essere controllate da remoto attraverso il trasmettitore Easyclick e la gestione delle attività può venire memorizzata in modo automatico da altri ricevitori.

·         Oventrop, pad. 18 stand B09: leader europeo nella produzione di valvole, regolatori e sistemi per gli impianti idraulici, con prodotti e soluzioni che consentono di collegare i diversi ambiti delle tecniche edilizie e di gestione domotica degli edifici realizzando sistemi efficienti ed ecocompatibili. Tra le soluzioni presentate a Expocomfort segnaliamo “R-Tronic” un sistema di regolazione e controllo climatico in grado di gestire le valvole di tre radiatori utilizzando la tecnologia wireless di EnOcean. Il pannello di controllo “Synet CR” che connette wireless 16 termostati con collegamenti via Internet a devices mobili, il radiotermostato wireless “R-Con” un modulo di controllo climatico elettronico con sistema di trasmissione radio per la regolazione della temperatura di ogni singolo ambiente programmando gli orari connettendosi con i termostati wireless "R-Tronic RT B," "R-Tronic RTF B" and "R-Tronic RTFC K" wireless thermostats

·         Overkiz, pad. 5 stand V24: è una media impresa focalizzata sulla gestione della home automation e dei sistemi di sicurezza con versatili soluzioni hardware e software, API & servizi web. Attraverso un team di ricerca e sviluppo, l’azienda realizza soluzioni innovative per la connessione di abitazioni ed edifici attraverso protocolli e standard di interoperabilità, architetture di sistemi, cloud e soluzioni per la sicurezza.

·         Thermokon Sensortechnik, pad 15 stand A43: presenta una gamma di prodotti per la domotica e la gestione degli edifici. EasySens è un modulo di controllo a sensori wireless senza batterie in grado di gestire l’efficienza energetica, è modulabile e in grado di soddisfare ogni esigenza. Questo sistema multifunzionale è in grado di controllare l’illuminazione e la temperatura in diversi punti delle stanze. Il portfolio dell’offerta dell’azienda comprende le tradizionali soluzioni HVAC basate su strumenti e sensori di rilevazione delle caratteristiche fisiche degli edifici come: temperature, livelli di umidità, presenza di CO2, pressione atmosferica, flussi, velocità, luminosità e rilevazione di movimento. Alla manifestazione verrà anche presentato un tool dedicato agli installatori per aiutarli a identificare il posizionamento più efficace dei sensori all’interno degli edifici e per configurare i sistemi di automazione per la gestione da remoto.

 

Enocean Alliance in breve (www.enocean-alliance.org)

Numerose aziende leader a livello globale, che operano nel settore delle costruzioni, si sono consorziate per costituire EnOcean Alliance. Questa partnership ha lo scopo di identificare innovative soluzioni di automazione nei progetti di edilizia sostenibile, finalizzate a ottimizzare l’efficienza energetica degli edifici, consentendo flessibilità e riduzione dei costi. Per i sensori, EnOcean Alliance si basa sulla tecnologia wireless “energy harvesting” flessibile ed esente da manutenzione, in conformità allo standard internazionale ISO/IEC 14543-3-1X, che consente la gestione di soluzioni wireless con consumi ultra-low per il risparmio energetico ed è in grado di assicurare l’interoperabilità tra i diversi prodotti dei partner OEM. Attualmente più di 400 aziende aderiscono a EnOcean Alliance. Il quartier generale dell’organizzazione non-profit si trova a San Ramon in California (USA).

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl