Raffaello Orselli, il conduttore di yacht che arriva dal mondo dello spettacolo

11/mar/2016 14.34.23 articolinews Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La carriera professionale di Raffaello Orselli conosce un primo e proficuo periodo dedicato al mondo di spettacolo e tv, per poi intraprendere il percorso legato al mare, passione della sua vita.

Raffaello Orselli - Comandante Yacht

I primi anni nella carriera di Raffaello Orselli

Originario della città di Piombino, Raffaello Orselli nasce in Toscana nel 1967. I primi passi professionali vengono mossi in direzione del mondo dello spettacolo, che costituirà la prima grande parte della sua carriera. Già modello per celebri manifestazioni della moda, quali Pitti Uomo di Firenze (1985-1990), si esibisce nel corso della prima metà degli anni Novanta nelle più prestigiose discoteche dislocate sul territorio italiano. Proprio in questo periodo l'immagine del professionista ottiene un primo grande riconoscimento, grazie al raggiungimento delle prime posizioni di importanti concorsi di bellezza e all'assegnazione di alcuni ruoli all'interno di film, tra i quali "Tre" (1996), diretto da Christian de Sica. Si presentano, inoltre, opportunità relative al contesto televisivo, nell'ambito di trasmissioni condotte da nomi noti del piccolo schermo, e del cabaret di cui calca i palchi. Un altro interesse, però, caratterizza la vita privata di Raffaello Orselli, il quale sin dall'infanzia sviluppa un forte legame con il mare, che coltiva a livello professionale operando in qualità di navigatore e di bagnino.

Raffaello Orselli: la grande fama

Con l'avvento degli anni Duemila, Raffaello Orselli vede la propria consacrazione al grande pubblico, passando prima di tutto per il mezzo cinematografico - partecipa alla realizzazione del film "Tobia Al Caffè", diretto da Gianfranco Mingozzi nel 2000 - e successivamente passando al piccolo schermo: nel 2003 partecipa al noto reality show "Il Grande Fratello", riuscendo a conseguire 42 giorni di permanenza all'interno del contest. Grazie a questa esperienza la sua fama si espande e riceve inviti a partecipare come ospite in famose trasmissioni televisive, divenendo inoltre il volto di importanti campagne sociali, come quella di sensibilizzazione alla guida sicura denominata "Drink or Drive". Con il passare del tempo la passione mai esauritasi nei confronti del mare prende il sopravvento sulla vita di Raffaello Orselli, il quale decide di dedicarvisi completamente e farne la propria professione. In possesso della patente di comandante da diporto a partire dal 1998, si occupa attualmente della conduzione di imbarcazioni di grandi dimensioni, in particolare yacht, competenza che sfrutta nel 2004 per la co-conduzione della trasmissione "Viaggi e Villaggi".

Altri dettagli sulla vita professionale di Raffaello Orselli sono disponibili sul suo profilo About Me.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl