Paymat amplia l’offerta con le ricariche Fastweb

17/mar/2016 12:32:52 Snai Spa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Aumentano i servizi al pubblico disponibili nella rete Snai-Cogetech

 

 

MILANO – Nell’ottica di un’offerta sempre più ampia di servizi a valore aggiunto rivolti alla clientela, la rete di oltre 6000 punti vendita affiliati a Paymat permette ora ricariche per l’operatore Fastweb.

 

  Da Aprile si potranno effettuare ricariche per importi pari a 5, 10, 15, 25, 50 e 100 euro. Il cliente Fastweb deve semplicemente rivolgersi ad un operatore, all’interno dei servizi commerciali Paymat comunicando il proprio numero di telefono e l’importo da ricaricare. La stessa operazione, in modalità self service, può essere effettuata tramite i totem Paymat disponibili presso la rete Snai – Cogetech.

 

“Questo è il primo passo della partnership tra Paymat e Fastweb – afferma Massimo Nura, Responsabile dei servizi commerciali del Gruppo -  sicuramente in futuro verranno realizzate altre forme di collaborazione che porteranno valore aggiunto ad entrambe le aziende.”

 

   La gamma di prodotti già offerta include i servizi di ricarica per Tim, Vodafone, Wind, 3, PosteMobile, Lycamobile, GTmobile, DigiMobil, Globe Mobile, Carrefour UnoMobile. È anche possibile eseguire ricariche internazionali, per i servizi di tv digitale terrestre e pay Tv Mediaset Premium e Infinity, conti gioco Snai e iZiplay, carte prepagate PostePay e Paymat Card, carte telefoniche internazionali, servizi postali Clicca&Posta; si possono anche acquistare gift card, e-voucher PaysafeCard e pagare bollettini bianchi e premarcati.

 

Inoltre, i totem Paymat potranno essere utilizzati per attivare e ricaricare i conti gioco Snai.

 

Rimini, 17 marzo 2016

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl