Traslochino, da piattaforma ad app per il trasloco

29/giu/2016 14.14.56 Traslochino, handles with care Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

     

 

                 Traslochino diventerà un app mobile, con l'aiuto di Eppela.

      Il tuo sostegno ci consentirà di migliorare il nostro servizio.

 

Roma, 29/06/2015Traslochino, la sharing economy del trasloco, è su Eppela piattaforma di crowdfunding. Si tratta di una raccolta fondi online che permetterà, attraverso delle donazioni su ricompensa, di raccogliere le risorse necessarie alla realizzazione di una applicazione efficiente e facile da usare e sostenere i costi della campagna pubblicitaria. Strumenti che permetteranno l’impresa di scavalcare il confine romano ed espandersi in altre città, arrivando a ricoprire il territorio nazionale.

 

Il progetto, sviluppato in tempi brevissimi, con tanta volontà e risorse limitate, ha suscitato subito molto interesse. Il riscontro sul mercato è stato immediato: solo nei primi giorni, oltre 100 lavoratori candidati nella capitale. 

 

Traslochino nasce, nell’aprile 2015 all’interno di InnovActionLab di Roma, dall'idea di Davide De Luca (fondatore e grafico della startup) come soluzione alle difficoltà, riscontrate da molti studenti universitari, legate ai traslochi lontano dalle famiglie e dagli aiuti delle automobili famigliari.

 

Contatti utili: iinfo@traslochino.it 

Altre info utili: http://blog.traslochino.it/traslochino-crowdfunding-eppela/

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl