Cesena - Progetto congiunto Ingegneria-CAC

Cesena - Progetto congiunto Ingegneria-CAC Comunicato stampa Legacoop Forlì-Cesena C.A.C. e la II Facoltà di Ingegneria dell'Università di Bologna insieme per portare le tecnologie di rete in agricoltura (Cesena - 26 giugno 2007) - La più grande azienda italiana di moltiplicazione di sementi e il mondo della ricerca informatica avanzata si incontrano.

26/giu/2007 19.49.00 Legacoop Forlì-Cesena Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comunicato stampa Legacoop Forlì-Cesena

C.A.C. e la II Facoltà di Ingegneria dell'Università di Bologna
insieme per portare le tecnologie di rete in agricoltura

(Cesena - 26 giugno 2007) - La più grande azienda italiana di
moltiplicazione di sementi e il mondo della ricerca informatica
avanzata si incontrano.

Lo scopo: portare nei campi le nuove tecnologie di rete - Internet
mobile e il wireless prima di tutte - per migliorare la raccolta e la
gestione delle informazioni tecniche sulle colture e la loro
comunicazione ai soci e ai clienti finali.

L'idea - sostenuta dallo sportello Innovazione di Legacoop Forlì-
Cesena e da una borsa di studio del Fondo Sociale Europeo - coinvolge
Cooperativa Agricola Cesenate e il Dipartimento di Elettronica
Informatica e Sistemistica della II Facoltà di Ingegneria di Cesena
dell'Università di Bologna, che metterà a disposizione per nove mesi
un proprio ricercatore all'interno della cooperativa di Martorano.

Il progetto nasce dalla particolare attività di C.A.C., il cui lavoro
è quello di “moltiplicare” nei campi dei propri soci - distribuiti in
tutta Italia - le sementi che vengono fornite da clienti sparsi tra i
cinque continenti, dalle Americhe al Giappone, fino all'Australia.
Con un mercato così vasto i processi di comunicazione con i
committenti e i soci rappresentano una parte centrale dell'attività.
Chi lavora con C.A.C., infatti, vuole essere costantemente informato
sullo stato di avanzamento delle colture, gli aspetti fitosanitari,
la produzione attesa e tutti gli altri aspetti correlati.

Finora tutto il processo, dalla rilevazione nei campi alla
trasmissione finale, avveniva per via cartacea, con tempi variabili
dai 15 ai 30 giorni. Il progetto prevede che i tecnici della
cooperativa vengano dotati di palmari con cui potranno rilevare e
trasmettere immediatamente al server centrale i dati richiesti,
insieme a foto e filmati. Il tutto sarà reso disponibile, in tempo
praticamente reale, su un'apposita area ad accesso riservata del sito
web di C.A.C. a cui soci e clienti potranno accedere quando vorranno
da qualsiasi parte del mondo.

Ufficio stampa Legacoop Forlì-Cesena: cell. 347 0888128, tel. 0543
785440

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl