UN SERVIZIO PER SAPERE QUANDO APRIRE UN COWORKING CONVIENE

31/gen/2017 17:25:39 MM Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Si chiama CheckWorking. È per chi ha superfici disponibili e vuole capire cosa fare e stimare investimenti,  costi di gestione e ricavi possibili.

 

Milano, 31 gennaio 2017 - Un servizio per valutare la convenienza di fare un coworking è stato messo a punto da Catalitic, società di servizi milanese del settore.  Si chiama CheckWorking, si rivolge a chi ha superfici disponibili, si basa su metodologie che consentono di capire cosa fare e di stimare preventivamente tutti i fattori che incidono sull’entità degli investimenti, dei costi di gestione e dei ricavi potenzialmente conseguibili.

 

I coworking offrono a professionisti, piccole imprese e startup la possibilità di fruire di spazi di lavoro per periodi che vanno dal giorno all’anno, in location evolute per qualità dei servizi e relazioni professionali.  Sono in rapida crescita anche in Italia.  E sono anche la risposta a chi dispone di asset immobiliari e vuole farli rendere innestando su di essi un’attività imprenditoriale; cosa che però presuppone precise verifiche di fattibilità, non facilmente integrabili.

 

CheckWorking integra tutto quanto serve:

 

·         un’analisi di geomarketing, per definire il bacino d’utenza e misurarne le potenzialità;

 

·         il sopralluogo dei locali, con i rilievi tecnici di base e la progettazione di massima per ottimizzare postazioni e spazi condivisi;

 

·         la definizione e la stima economica degli interventi edili e impiantistici per adeguare i locali alle normative e agli standard funzionali del coworking;

 

·         l’indicazione e la stima economica degli arredi e delle infrastrutture ICT necessarie;

 

·         un’analisi di fattibilità economica, in termini di cash flow proiettato a 3 e 5 anni, basato sull’andamento delle principali variabili stimabili di costo e di ricavo, sulla base degli input delle analisi precedenti e di parametri mutuati dall’esperienza Catalitic.

 

L’intero pacchetto CheckWorking è disponibile a tariffe che vanno da 2000 a 3000 euro (a seconda delle necessità di trasferta e della complessità del sito trattato) ed è stato pensato per chi dispone di immobili ad uso ufficio e commerciale con superficie compresa tra i 300 e 1000 metri quadri in aree urbanizzate.

 

Per ulteriori informazioni

 

Catalitic – Maurizio Mamoli – maurizio.mamoli@catalitic.it – 02.9285.3575

 

Con sede a Milano, Catalitic è una società di servizi specializzata nei servizi per i coworking. Opera sia come franchisor, con l’insegna inCOWORK, sia come provider aperto di servizi per il coworking, e cioè anche verso  i circuiti o gli operatori con altra insegna.  In poco di un anno ha realizzato cinque centri di coworking in franchising e ha contribuito al decollo di centri con altra insegna. – www. catalitic.it

    

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl