Come risolvere il problema dell’acqua dura con un Anticalcare Elettronico

14/feb/2017 13:41:30 Andrea Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il calcare rappresenta uno dei problemi più fastidiosi per le famiglie e le aziende italiane, principalmente in quelle zone della nostra penisola dove l’acqua dura può arrivare al punto di danneggiare lavatrici, lavastoviglie e altri elettrodomestici, ma anche recare un danno alla nostra salute.

L’acqua dura dovuta a un’eccessiva presenza di calcio e magnesio è la causa di maggiori consumi, ad esempio un uso eccessivo di detersivo.

Verificato il livello di acqua dura presente nella propria abitazione o ditta è bene fare qualcosa che possa sin da subito risolvere il problema. Tra le svariate soluzioni di anticalcare presenti in commercio CalcareStop anticalcare elettronico è in grado di abbattere i costi delle bollette, ripristinare gli impianti qualora, fossero già compromessi, e nel complesso mantenerli efficienti e funzionali.

I vantaggi nel possedere CalcareStop anticalcare elettronico sono dettate dalle dimensioni compatte, di elementare installazione che differentemente dai tradizionali sistemi, è capace di modificare la formazione del calcare. Infatti questo innovativo anticalcare può rimuovere l’Aragonite, facendola disciogliere nell’acqua, scorrendo con essa.

Un anticalcare elettronico è disponibile in tre modelli: Calcarestop AS5, Calcarestop AS10 e Calcarestop AS25, che si differenziano per diametro del tubo nonché per la portata massima.

 

Per ulteriori informazioni visitare il sito: anticalcare elettronico.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl